geologia

SELEZIONA:
La più grande geode al mondo
L'esplorazione e lo studio di una geode gigantesca, l'unica al mondo capace di contenere diverse persone.
Il bilancio del carbonio sulla Terra
Le stime più accurate sulla quantità di carbonio conservata nelle profondità del nostro pianeta, intrappolata in oceani e sedimenti o emessa in atmosfera, dai vulcani e dall'uomo.
Il Lungo Gelo interrotto da un asteroide
Nel corso di uno degli eventi di Terra palla-di-neve, l'impatto di un asteroide potrebbe avere favorito il riscaldamento del pianeta e cambiato le cose.
La scimmia (fossile) più piccola del mondo
In Perù sono state scoperte parti fossili di una scimmia vissuta 18 milioni di anni fa, che doveva pesare un paio di etti ed essere grande più o meno quanto un criceto.
Un lago di lava in un vulcano subantartico
Una distesa permanente di fluido di origine magmatica è stata individuata nel cuore di una montagna innevata e mai scalata dall'uomo, su un'isola dell'Atlantico Meridionale.
L'inattesa geologia di Cerere
Lo studio dei dati inviati dalla sonda Dawn rivela faglie e fratture sulla superficie del pianeta nano, a indicare una complessa struttura interna.
I terremoti in California spiegati da un sismologo
Luca Dal Zilio, geologo italiano che studia i terremoti nella zona recentemente colpita, spiega l'origine dei due intensi eventi sismici della prima settimana di luglio, e che cosa ci sia da aspettarsi ora.
La penisola dei vulcani
Dallo Stromboli ai vulcani appenninici spenti: i vulcani in Italia sono molti, molto diversi tra loro e altrettanto diversa è l'attività eruttiva di cui sono capaci.
Stromboli: un vulcano molto particolare
Nonostante le numerose ricerche, allo stato attuale delle nostre conoscenze non è possibile prevedere fenomeni di violenta attività vulcanica dello Stromboli.
Vulcani - Stromboli: l'eruzione del 3 luglio 2019
Eugenio Privitera, direttore dell'Osservatorio Etneo dell'Ingv, pur affermando che il fenomeno potrebbe essere concluso, sottolinea che non è possibile fare previsioni.
Terremoti: 15 secondi di preavviso
Attorno a 15 secondi dall'inizio delle scosse è possibile intuire la portata distruttiva di eventi di grande intensità, in tempo utile per dare l'allarme.
Un cratere di asteroide al largo della Scozia
Lo studio su un deposito di rocce "spostate" dallo schianto di un antico masso celeste aiuta a risalire al luogo dell'impatto: il cratere è forse sepolto in fondo al mare, a una ventina di km dalla costa.
Il mantello terrestre: come un quadro di Pollock
Lo strato su cui poggia la crosta della Terra non è omogeneo: è un mosaico di ingredienti non amalgamati, che si mescolano prima di eruttare.
Dove la Toscana sprofonda
Le tecnologie per lo Spazio hanno importanti ricadute positive: per esempio, possiamo tenere sotto costante controllo zone dove si verificano abbassamenti del suolo.
La placca portoghese
Uno studio sui dati delle onde sismiche di un terremoto del 1969, che si è verificato sui fondali dell'Atlantico, davanti al Portogallo, suggerisce che stia nascendo una nuova placca tettonica.
La prima vita sulla Terra: nei laghi, non nei mari
Negli specchi d'acqua poco profondi doveva esserci una concentrazione di azoto sufficiente a innescare le prime interazioni con l'RNA: negli oceani, questi mattoni chimici erano troppo diluiti.