geofisica

SELEZIONA:
Nuovi misteri nei geyser di Encelado
Nuove analisi dei dati della sonda Cassini hanno permesso di identificare nuovi composti organici portati in superficie dai geyser di Encelado.
Istanbul: allarme per un serio rischio sismico
Per la prima volta c'è una prova geologica, oltre alle statistiche storiche, che un violento terremoto possa verificarsi in tempi brevi (ma non definiti) nella regione di Istanbul, in Turchia.
Encelado e la vita
Nuovi studi dei geyser della luna di Saturno mandano in fibrillazione gli astrobiologi: l'oceano interno di quel piccolo mondo sembra proprio favorevole alla vita.
Australia: terremoti in comunicazione
Uno studio dimostra la connessione diretta tra due terremoti avvenuti in Australia nel 2012, nonostante abbiamo interessato due faglie differenti.
Terremoti: 15 secondi di preavviso
Attorno a 15 secondi dall'inizio delle scosse è possibile intuire la portata distruttiva di eventi di grande intensità, in tempo utile per dare l'allarme.
Scienze della Terra, geofisica: i terremoti
Una delle manifestazioni più violente e imprevedibili della vitalità del pianeta, capace di grandi distruzioni, ma anche di farci "vedere" com'è fatta la Terra, attraverso gli strumenti delle nostre tecnologie.
Come nascono i vulcani?
Alcuni vulcani si formano e sono alimentati da magma che risale dalla cosiddetta zona di transizione, tra il mantello terrestre superiore e quello profondo.
La Luna si fa rugosa
Sulla superficie della Luna si creano nuove spaccature, segno di un'attività sismica recente.
La placca portoghese
Uno studio sui dati delle onde sismiche di un terremoto del 1969, che si è verificato sui fondali dell'Atlantico, davanti al Portogallo, suggerisce che stia nascendo una nuova placca tettonica.
Terra e Luna: sorelle (quasi) gemelle
Se la Luna nasce dall'impatto tra il nostro neonato pianeta e Theia, perché la sua composizione è così simile a quella della Terra? Una nuova simulazione propone una spiegazione.
Il capriccioso magnetismo della Terra
I moti caotici del ferro fuso a differenti temperature e densità, nel nucleo esterno della Terra, produrrebbero variazioni e spostamenti del campo magnetico, anche repentine.
Il cuore grande di Mercurio
Uno studio sui dati della MESSENGER conferma che Mercurio ha un nucleo interno solido, ma rivela che è molto grande rispetto al pianeta: grande quasi quanto quello della Terra.
Montagne e altopiani nel cuore della Terra
Lo studio delle onde sismiche di un violento terremoto ci regala una nuova geografia del sottosuolo, con panorami da fantascienza.
Polo Nord Magnetico: la nuova mappa
Lo spostamento rapido registrato negli ultimi anni ha portato all'aggiornamento anticipato del nostro punto di riferimento magnetico globale.
Il campo magnetico terrestre crea problemi
Con largo anticipo rispetto alle previsioni, occorre aggiornare i dati del campo magnetico utili per la navigazione. Che cosa sappiamo di quanto succede nel nucleo della Terra?
Tettonica: il mistero delle placche stagnanti
Tettonica delle placche: accade anche che intere zolle terrestri, in viaggio verso il mantello profondo, si fermino a un certo punto e smettano di sprondare. Perché succede?