geni

SELEZIONA:
Prime editing: si affilano le forbici molecolari
La cassetta degli attrezzi per interventi di correzione molecolare si arricchisce di uno strumento che potrebbe intervenire sull'89% delle mutazioni all'origine di malattie genetiche.
Riposati dopo 5 ore di sonno: è questione di geni
Individuata una nuova variante genetica che favorisce dormite brevi e ristoratrici, senza conseguenze negative per la salute. Si pensa sia emersa in un passato evolutivo recente.
Vivere a lungo o invecchiare bene: strade divise?
Mantenersi il più possibile in salute anche durante la terza età sembra un obiettivo più auspicabile, rispetto alla semplice longevità. Un nuovo studio suggerisce che le due vie possano essere regolate da meccanismi genetici separati.
Autismo legato a mutazioni nel DNA non codificante
Per la prima volta, alterazioni nelle porzioni di genoma impropriamente chiamate "DNA spazzatura" sono state ricondotte alla genesi della malattia: una scoperta che ha implicazioni importanti anche per altre condizioni.
Il gene "passaparola" che potenzia i superbatteri
Identificato nel DNA di un ceppo di Salmonella, può "saltare" da un organismo all'altro, e conferire ai nuovi ospiti l'immunità alla colistina - l'ultima spiaggia dei trattamenti contro i superbatteri.
Cina, un altro controverso esperimento sui macachi
In un test di ingegneria genetica molto controverso dal punto di vista etico, sono stati introdotti geni per lo sviluppo del cervello umano nel DNA di macachi. Ecco come è andata.
Perché l'istruzione salva il cervello dal declino
Le regioni della corteccia cerebrale ispessite da un numero maggiore di anni di studio sono caratterizzate da un'espressione potenziata di geni benefici per il cervello.
Timidi per sempre
Una piccola struttura cerebrale ci fa essere, o rimanere, timidi.
Una speranza per alcune forme di cecità
L'inserimento di un gene mediante un virus vettore ha reso permanentemente sensibili alla luce cellule retiniche non specializzate di topi non vedenti.
Johann Sebastian Bach e il compleanno anticipato
Johann Sebastian Bach, genio della composizione, nasceva a Eisenach (Germania) il 31 marzo del 1685, lo si festeggia oggi 21 marzo perché all'epoca la Germania era rimasta indietro di 10 giorni.
Editing dell'embrione in Cina: effetti "inattesi"
Disattivare il gene silenziato da He Jiankui potrebbe accelerare il recupero cognitivo dopo ictus e traumi cranici, e migliorare il successo nell'istruzione individuale. Un esito non voluto?
Editing dell'embrione: studi e dubbi
A pochi mesi dal polverone sul caso di ingegneria genetica su embrioni umani, ecco come proseguono le ricerche e la discussione, scientifica ed etica.
Se dormi guarisci prima? Ringrazia nemuri
Il legame tra necessità di sonno e attivazione del sistema immunitario è stato trovato in un gene che attiva nel cervello il desiderio di riposo: lo studio sui moscerini della frutta.
I geni dei superbatteri nel suolo artico
I geni che conferiscono la resistenza agli antibiotici di ultima risorsa sono stati rintracciati nel terreno delle Isole Svalbard, in un'area remota e lontana dalla presenza massiccia dell'uomo.
La genetica dell'acne: nuove prospettive di cura
Uno studio approfondisce le origini della condizione, tanto comune quanto difficile da trattare: alla base ci sarebbero alcune caratteristiche ereditarie che influenzano la forma dei follicoli piliferi.
DNA: conoscerlo ci influenza più del previsto
Basta pensare di essere geneticamente predisposti a sviluppare un dato tratto fisico per cambiare il modo in cui si risponde a una dieta o all'esercizio fisico: una inaspettata forma di effetto placebo.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11