gas

SELEZIONA:
Perché sulla Terra c'è così tanto ossigeno?
L'esplosione dell'ossigeno sul nostro pianeta non è stato un evento eccezionale, ma la naturale conseguenza della sua evoluzione.
Puzzette stellari
L'occhio di Hubble cattura le emissioni di gas di U Camelopardalis.
Le puzzette contaminano le sale operatorie?
Se chirurghi o infermieri si lasciano andare durante un intervento, il paziente è a rischio infezioni?
Le bolle siberiane
Si formano per l'accumulo di metano e anidride carbonica che fuoriescono dal permafrost che si scioglie.
Scoperto un nuovo giacimento di elio
L'elio abbonda nella Rift Valley, in Tanzania: questo gas inerte, comunque raro, è impiegato in molti ambiti industriali e medico-scientifici.
Nel 2015 l'elettricità l'abbiamo fatta così
Energia elettrica: la facciamo dal petrolio e dal carbone, con il Sole, con il calore della Terra e con l'atomo. Ecco il bilancio energetico dell'elettricità del 2015, CO2 compresa.
Le auto di Google a caccia di fughe di gas
Da marzo - e solo in alcune zone - le Google car scattano foto e controllano l'ambiente.
10 cose che (forse) non sai sulla Russia
Ricchissima dal punto di vista energetico, è il paese dei record: con nove fusi orari e un tasso di omicidi tra i più alti del mondo.
Quale sarà il primo elemento di cui l'umanità dovrà fare a meno?
Insostituibile in molte delle sue applicazioni, è in rapido esaurimento. Lo conosciamo soprattutto per uno strano effetto collaterale che ha sul corpo umano. Di che cosa stiamo parlando?
Derweze, la porta per l'inferno
Esiste una porta dell’Inferno? Si e se vi capita di passare per il deserto del Karakum potreste anche andare a visitarla. 
Stancata tariffe
Sono già in vigore gli aumenti dei prezzi di luce e gas in Italia. Ma valgono solo per chi non ha scelto una tariffa sul mercato libero e sono causati dal costo del petrolio e dalle rinnovabili.
La grande estinzione
L’effetto serra nel passato ha causato un’estinzione di massa, oggi molti scienziati cercano di mettere in guardia da quello che potrebbe succedere se continuiamo a produrre CO2.
Tessuto antigas
Gli studenti della Cornell University hanno creato, grazie anche al finanziamento del Dipartimento della Difesa USA, un tessuto che intrappola le particelle dei gas nocivi.
    1 2 3