galassie

SELEZIONA:
Il super telescopio per 30 milioni di galassie
Un super telescopio osserverà 30 milioni di galassie, a cinquemila alla volta, per comporre una nuova mappa dell'Universo e indagare sull'energia oscura.
Siamo soli nell'Universo?
Secondo un paleontologo inglese non c'è altra vita nell'Universo, e le prove della nostra unicità sarebbero davanti ai nostri occhi, nell'evoluzione.
Halloween: fantasmi galattici
Puntuale per la notte più paurosa dell'anno, il telescopio spaziale Hubble agita lo spettro di una galassia figlia di una lontana catastrofe.
Chi ha vinto il Nobel per la Fisica 2019
James Peebles, Michel Mayor e Didier Queloz, premiati "per aver contribuito all'attuale comprensione dell'evoluzione del cosmo, e del posto che la Terra occupa nell'Universo".
La nostra galassia sta "suonando"come una campana
È la conseguenza di un fenomeno ancora da capire: l'impatto con un’altra galassia? O forse lo scontro con agglomerati di materia oscura?
Universo senza confini
Mari lunari, iridi celesti, aurore a forma di uccelli: un assaggio della fantasia del Cosmo nelle immagini più notevoli del prestigioso concorso di fotografia astronomica.
La galassia trasparente e la materia oscura
Un errore nel calcolo della distanza della galassia NGC 1052-DF2 aveva fatto pensare a un oggetto eccezionale, privo di materia oscura. Ma così non è.
Il lamento cosmico di una stella
L'emissione si una stella smembrata da un buco nero è stata catturata grazie a un telescopio spaziale a raggi-X.
Un fantasma alla periferia della Via Lattea
Antlia 2 si estende quanto la Grande Nube di Magellano, ed è 10 mila volte meno luminosa: finora era passata inosservata, ma non è sfuggita al satellite dell'ESA Gaia.
Lampi di luce da Sagittarius A*
Quello che si annida nel cuore della Via Lattea è in effetti un buco nero, e lo strumento Gravity dell'ESO è riuscito a osservare nel modo più dettagliato finora gli ammassi di gas in orbita appena fuori il suo orizzonte degli eventi.
Hyperion, un Titano nell'Universo remoto
Una ricerca a guida italiana ha individuato l'oggetto più grande e più massiccio mai osservato nel cosmo "bambino": è un superammasso di galassie primordiali a 2,3 miliardi di anni dal Big Bang.
La vita viaggia tra le stelle della Via Lattea
Uno studio porta la teoria della panspermia su un piano galattico: i mattoni della vita potrebbero diffondersi tra un sistema stellare e l'altro grazie a oggetti come Oumuamua.
Il bagliore invisibile dell'Universo
Il Very Large Telescope ha visto una distante porzione dell'Universo risplendere della radiazione dell'idrogeno: ci sono enormi nubi di idrogeno in tutto l'universo primordiale.
Un nuovo studio: l'energia oscura è necessaria...
La Relatività Generale funziona su scala cosmica solo con l'aggiunta di materia ed energia oscura: un nuovo studio conferma la Relatività e la necessità dei due elementi "oscuri".
Una radio cartolina dal centro della Via Lattea
Un inizio in grande stile: l'immagine inaugurale del radiotelescopio MeerKAT - finalmente a piena potenza - ritrae il cuore della Galassia con il suo protagonista indiscusso, Sagittarius A*.
L'antico scontro tra la Via Lattea e la Salsiccia
Tra 8 e 10 miliardi di anni una collisione che cambiò per sempre l'aspetto della nostra casa stellare: le cicatrici di quell'impatto rivelate dal telescopio astrometrico GAIA.