Focus

funghi allucinogeni

SELEZIONA:
Fabbriche viventi di allucinogeni
Il principio attivo dei funghi allucinogeni usato in alcune sperimentazioni cliniche può essere sintetizzato da Escherichia coli appositamente ingegnerizzati: le quantità prodotte sono notevoli.
Psilocibina contro l'anoressia: i test negli USA
Il composto psichedelico dei funghi allucinogeni, già usato per trattare alcune forme severe di depressione, potrebbe rivelarsi utile contro il più letale dei disturbi alimentari.
Funghi e cicale zombi
Ecco come il fungo Massospora prende il controllo delle cicale, trasformandole in zombi mentre le consuma (lentamente).
Le nuove frontiere della medicina psichedelica
La psilocibina funziona in modo opposto ai comuni farmaci antidepressivi: aumenta la connessione emotiva anziché attenuarla, e il meccanismo sembra funzionare bene.
Funghi allucinogeni, la ricetta in laboratorio
Ricreato in laboratorio il processo biochimico che porta alla psilocibina, la sostanza psichedelica: la si potrà così produrre in modo controllato, per nuovi farmaci.
Il cervello sotto LSD: un nuovo stato di coscienza
Le droghe psichedeliche inducono una tipologia di attività neurale mai osservata finora: più casuale e meno prevedibile di quella tipica del sonno, ma diversa da quella della veglia.
Funghi allucinogeni per chi lotta contro il cancro
La psilocibina, una sostanza con effetti psichedelici contenuta in alcuni funghi, ha alleviato significativamente ansia e depressione nei pazienti oncologici, con effetti a lungo termine.
Funghi allucinogeni contro la depressione?
Secondo uno studio su un piccolo numero di pazienti in Inghilterra, potrebbero alleviare i sintomi della malattia, ma è ancora troppo presto per dire se davvero funzionano.
    1