fratelli

SELEZIONA:
Esiste davvero la sindrome del figlio unico?
Crescere senza fratelli accanto rende più egoisti, viziati, intransigenti - come dicono? No: decenni di studi di psicologia dimostrano che questi sono pregiudizi. Anche se qualche differenza rimane.
Il primogenito è il "cocco" di mamma?
Per la madre nessun figlio è preferito rispetto agli altri. Eppure il modo con cui si relaziona a loro è diverso e cambia nel tempo, lasciando nei figli conseguenze durevoli. Lo conferma un recente studio.
Empatia: la puoi imparare da tuo fratello (minore)
La rivincita dei secondogeniti - e non solo: anche i fratelli più giovani possono contribuire positivamente allo sviluppo delle capacità empatiche dei "fratelloni". Si è modelli l'uno per l'altro.
Omosessualità: il ruolo degli anticorpi materni
Uno studio sulla possibilità, per chi ha fratelli maggiori maschi, di essere più facilmente gay.
I gemelli socializzano nel pancione?
I loro movimenti fanno capire che fin dalle prime settimane cercano di comunicare. E anche di guadagnare spazio.
Non esiste la sindrome del figlio di mezzo
Invidiosi, inconcludenti, schiacciati tra il primogenito e il piccolo di casa? Macché: i secondi nati sono pieni di risorse: le comuni convinzioni sul loro conto non hanno basi scientifiche.
Terroristi: perché spesso sono fratelli?
Dall'11 settembre alle stragi di Bruxelles, gli attentati del terrorismo islamico vedono spesso all'opera fratelli. Come si spiega?
10+1 cose che (forse) non sai sui gemelli
Chi nasce dopo è stato concepito prima? Possono avere la pelle di diverso colore? Perché invecchiando si somigliano meno? 11 curiosità sui più inseparabili fratelli.
I piccoli di casa? Le madri li vedono più bassi
Agli occhi materni il figlio minore appare sempre più basso di quanto non sia in realtà: un'illusione che potrebbe avere ragioni evolutive.