formazione stellare

SELEZIONA:
​Trovata polvere di stelle in un luogo impossibile
Elementi nati da esplosioni stellari trovati in una nube cosmica di 13 miliardi di anni fa: un'epoca in cui, in teoria, le stelle iniziavano a nascere, non a morire.
Halloween: fantasmi galattici
Puntuale per la notte più paurosa dell'anno, il telescopio spaziale Hubble agita lo spettro di una galassia figlia di una lontana catastrofe.
Il "simulatore" di universi ci pone qualche dubbio
Il supercomputer ha simulato 8 milioni di universi e li ha fatti evolvere per 13 miliardi di anni per capire come si è evoluto il nostro. I risultati ribaltano la nostra comprensione della formazione stellare.
Getti di materia da una stella lontana
Gli astronomi dell'ESO, l'Osservatorio Europeo del Sud, hanno fotografato un getto di materia stellare in una galassia vicina.
Un fantasma alla periferia della Via Lattea
Antlia 2 si estende quanto la Grande Nube di Magellano, ed è 10 mila volte meno luminosa: finora era passata inosservata, ma non è sfuggita al satellite dell'ESA Gaia.
Come nascono le stelle: nuove ipotesi
Cosa succede nelle nubi molecolari da cui nascono le stelle? Uno studio mette in evidenza una inattesa condizione di equilibrio tra turbolenza dei gas cosmici e attrazione gravitazionale.
Lo Spazio è grasso e appiccicoso
Una sostanza unta e appiccicosa emessa dai processi di fusione stellare permea lo Spazio tra un sistema solare e l'altro: uno studio ha provato a capire quanta ce ne sia.
Nuova luce sulle cosiddette galassie oscure
L'identificazione di sei nuove candidate al titolo di galassie oscure, piene di gas ma ancora incapaci di formare nuove stelle, potrebbe servire a capire meglio come si formano le fabbriche di astri.
Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana...
La luce delle galassie più remote e antiche dell'Universo impiega milioni di anni a raggiungerci: le vediamo oggi così com'erano quando dell'uomo, sulla Terra, non c'era ancora traccia.
Abbiamo misurato la nostra galassia
Sfruttando la trigonometria, un team guidato da Alberto Sanna del Max Planck Institute ha misurato la distanza di un corpo celeste al confine opposto della nostra galassia. 
Tre popolazioni di stelle nella Nebulosa di Orione
L'ultima immagine dettagliata della nursery stellare rivela che gli ammassi stellari possono crescere "a blocchi" successivi.
I pilastri della distruzione
Stelle che distruggono le strutture di gas e polveri che le hanno create: il processo di trasformazione, rinascita e distruzione fotografato nella Nebulosa della Carena.
Le galassie-mostro
Alcune galassie simili alla nostra sono molto più grandi e molto più distanti di quanto si pensava.
Uno scrigno di gioielli stellari
Il telescopio spaziale Hubble ci ha regalato un’eccezionale immagine di un giovanissimo ammasso stellare.
Un fantasma di stella antichissima
Un gruppo internazionale di astronomi ha scoperto quel che rimane dell’esplosione di una stella che si formò quasi subito dopo il Big Bang.
Hubble e il risveglio della Forza
Il telescopio spaziale ha catturato i brillanti getti di materiale espulsi da una giovane stella, in quella che somiglia a una battaglia celeste tra spade laser.