figuracce

SELEZIONA:
Perché arrossiamo?
La scienza di un meccanismo involontario e imbarazzante, una forma di linguaggio non verbale che rivela i nostri sentimenti quando meno ce lo aspettiamo.
Paese che vai, figuraccia che trovi
Comportamenti a tavola (e non), gesti con le dita, regali...: a seconda delle latitudini,  quella che nelle intenzioni vuole essere "una gentilezza", può trasformarsi in una mancanza di rispetto.
Che cosa c'è di buono nelle figuracce?
Apparentemente niente, quando ne sei il protagonista. Eppure un lato positivo nel fare una figuraccia c'è. Dipende da quello che succede dopo.
Le 5 figuracce più divertenti dei politici
Figuracce, scivoloni, gesti poco signorili. Siamo abituati a vederli in giro e spesso scatenano risate o sdegno. Soprattutto quando i protagonisti di queste scene sono i politici più in vista.
Quali sono state le scuse più assurde inventate dagli sportivi per il doping?
Sesso non protetto, troppe bistecche, baci alla cocaina, prodotti per capelli... che fantasia questi sportivi.
Come salvare la propria faccia virtuale
Ti sei mai cercato su Google? Sono uscite le foto di quella volta che... Trucchi e consigli per ripristinare la propria reputazione online.
In guardia!
Reduci forse da un turno di guardia massacrante, questi poliziotti cinesi si sono concessi un pisolino di gruppo sulla banchina della stazione ferroviaria di Guangzhou, in Cina. E speriamo che...
Sorridi sei su Google
Le occhiute automobili targate Google riprendono ogni strada un metro dopo l'altro. E le rendono disponibili su Internet. Stiamo parlando di Google Street View, un servizio complementare a Google Maps che permette di camminare virtualmente per le strade di una città a colpi di mouse e guardarsi attorno a 360° da una prospettiva “pedonale”.
Nulla sfugge all'occhio digitale di Google, nemmeno le situazione più strane e imbarazzanti, come quelle raccolte in questa fotogallery. E quando siete in giro comportatetevi bene: le auto di Google sono già state avvistate a Milano, Roma e Firenze. Uomo (ma anche donna) avvisato...

Testi e ricerca fotografica di Alessandro Bolla

Che figuraccia!
Gaffes, equivoci, frasi a sproposito e passi falsi. I vostri racconti spiegano un'emozione comune: l'imbarazzo.
    1