feci

SELEZIONA:
I sacchetti-toilette delle missioni Apollo
La questione di come espletare le esigenze fisiologiche è la parte forse meno eroica delle missioni lunari e spaziali, ma è un aspetto di vita quotidiana impossibile da ignorare.
Cacche che possono valere oro
Dagli escrementi di zibetto che renono prezioso il caffè, alla bile dei capodogli da cui si ricava la preziosa ambra grigia. Ecco deiezioni più preziose del mondo.
La cacca a cubetti del vombato
Il vombato produce escrementi a forma di mattoncino. Per spiegare come faccia sono stati scomodati ingegneri meccanici ed esperti di idrodinamica dei fluidi.
I nostri batteri hanno fame (ed è meglio così)
A lungo abbiamo dipinto la relazione con i microbi che l'intestino come idilliaca. Nella realtà, è più simile a una forma di schiavitù, in cui i padroni siamo noi (per ora).
Tracce di microplastiche nelle feci umane
La presenza di plastica nella catena alimentare dei sapiens confermata dalla più esplicita delle prove.
Il nostro secondo cervello che comanda il colon
Milioni di neuroni nell'apparato gastrointestinale si coordinano per generare le contrazioni ritmiche che fanno funzionare l'intestino. Per la prima volta sono stati osservati in attività.
Possibile non fare la cacca per oltre 40 giorni?
Un uomo arrestato nel Regno Unito si rifiuta di evacuare l'intestino da oltre 40 giorni. Che cosa succede all'organismo in una simile situazione? E per quanto tempo si può resistere?
I vermi degli antichi Greci
Sepolture di seimila anni fa rivelano i problemi intestinali delle antiche popolazioni dell'Egeo, simili ai nostri.
Il business degli escrementi
Il trattamento degli escrementi umani permette di produrre energia, combustibili e fertilizzanti: un business privato che fa bene (anche) all'Africa.
La spugna da cucina: peggio, solo le feci
Uno studio conferma le sorprendenti densità di microbi sulla loro superficie: lavarle non serve, i batteri tornano a colonizzarle più resistenti e popolosi di prima.
Caffé con ghiaccio e batteri fecali
Il caso della contaminazione accidentale di bibite con batteri fecali, in Inghilterra, deve servire agli affezionati dell'happy hour a essere più attenti.
Se sei malato la cacca diventa blu
I pigmenti prodotti da batteri ingegnerizzati potrebbero aiutare a diagnosticare diverse malattie intestinali.
Il tempo del bisogno: 12 secondi
Quanto tempo ci vuole per fare la cacca? 12 secondi in media, per tutti i mammiferi di qualunque stazza.
La forma della cacca ci dice se stiamo bene
Guida grafica per riconoscere le feci.
Come fertilizzare i raccolti marziani?
Non con la prima soluzione che vi è venuta in mente. Almeno non nell'immediato.
Gli orsi in letargo vanno di corpo?
Nei mesi freddi il loro metabolismo rallenta, la temperatura si abbassa e vanno avanti senza cibo. Ma come funziona, per l'intestino?