Focus

embrioni

SELEZIONA:
Bambini "su misura": uno scenario vicino?
Embrioni umani e screening genetico: vi raccontiamo cosa promettono due aziende di biotecnologie, evitando (per adesso) di approfondire l'aspetto etico della questione.
Hello, Dolly
Il 5 luglio 1996 nasceva Dolly, pecora nuova ma vecchia: una panoramica sulle idee, le speranze, le promesse e le complicazioni della clonazione.
La prima clonazione di primati non umani
In Cina sono stati ottenuti due macachi geneticamente identici con la stessa tecnica usata per la pecora Dolly: è la prima volta che ci si riesce con le scimmie. Ma a che scopo? E quanto è lontana la clonazione umana?
Editing dell'embrione, la prima volta in Europa
Scienziati britannici hanno utilizzato la tecnica CRISPR per evidenziare il ruolo di un gene chiave nelle primissime fasi dello sviluppo: uno studio che potrebbe spiegare le cause di aborti precoci.
Un embrione di topo autonomo e artificiale
L'hanno creato in laboratorio alcuni scienziati inglesi usando due tipi diversi di staminali. Le cellule si sono "parlate" posizionandosi in automatico là dove ci si aspettava.
Un maiale-uomo fabbrica organi da trapiantare
Cellule staminali umane sono state introdotte in embrioni suini con l'obiettivo di fare crescere organi da trapianto in corpi animali.
Che fine ha fatto la clonazione?
A vent'anni dalla nascita della pecora Dolly, primo mammifero creato da una cellula adulta, ecco che cosa si è realizzato delle aspettative di cui si discuteva nel 1996.
Le cose che sappiamo prima di nascere
Sapori, odori, suoni, vista: viaggio nelle capacità sensoriali che gli animali allenano prima ancora di venire al mondo, un bagaglio indispensabile alla sopravvivenza.
Squame, peli e piume hanno un'origine comune
Nelle prime fasi dello sviluppo embrionale peli, piume e squame sono molto simili: hanno origine da un lontano antenato rettile, una scoperta mette fine a un dibattito di lunga data.
Come i gatti sviluppano le macchie sul pelo
Una ricerca chiarisce l'origine dei pattern bianchi sulla pelliccia di molti animali. Lo studio servirà anche per la ricerca contro rare malattie ereditarie nell'uomo.
Incubatrici per rane
Guardando questa colonnina di uova trasparenti, mamma rana della pioggia (Eleutherodactylus sp.) può farsi un'idea complessiva della crescita dei suoi piccoli. Le uova di quest’anfibio infatti...
Mucche per combattere i tumori
I bovini si potrebbero trasformare in fabbriche efficientissime di anticorpi per costruire farmaci antitumorali.
    1 2