ecolocalizzazione

SELEZIONA:
Una storia di falene, farfalle e pipistrelli
Quello tra falene e pipistrelli è uno degli esempi più classici di evoluzione e di "corsa agli armamenti". Ed è sbagliato.
Specchio riflesso! Così cacciano i pipistrelli
I chirotteri hanno una strategia infallibile per "vedere" gli insetti che giacciono sulle foglie: regolando l'angolazione del loro sonar stanano anche le prede che si credono invisibili. 
Il brillio delle lucciole? Merito dei pipistrelli
Il segnale emesso dagli insetti non è soltanto un richiamo per i potenziali partner: è un'assicurazione sulla vita, che ricorda ai predatori il loro pessimo sapore.
10 cose che (forse) ancora non sai sui pipistrelli
Perché si schiantano contro le finestre? Davvero si attaccano ai capelli? E dove si trova la Bat-caverna? Curiosità poco note su alcune delle creature più amate da biologi e ingegneri del volo.
Il banchetto notturno dei delfini
A rivelare le abitudini di caccia notturna dei delfini è stata l'analisi dei suoni captati di uno strumento sottomarino nato per rilevare neutrini.
I pipistrelli si zittiscono contro le interferenze
L'indole sociale di questi animali li rende capaci di sopprimere le proprie chiamate per non intromettersi nell'ecolocalizzazione dei loro simili, ed evitare collisioni.
Le adorabili mosse dei pipistrelli affamati
Quando cacciano, i chirotteri inclinano il capo e fanno ondeggiare le orecchie con movenze degne di un cartone animato. Ma è una tattica per affinare i sonar e scovare le prede.
Il guanto per sentire oggetti in acqua
Il guanto sonar che si ispira al "sonar" dei delfini per percepire oggetti in acque torbide. E per la realtà virtuale.
Che cosa c'è dietro l'angolo?
La videocamera che sfrutta l'eco dei fotoni per catturare l'immagine di oggetti fuori vista, rilevandone i movimenti in tempo reale.
La pianta carnivora che parla con i pipistrelli
Attira i chirotteri utilizzando i loro stessi ultrasuoni, per nutrirsi poi dei loro escrementi.
La falena che manda in tilt il sonar dei pipistrelli
Un lepidottero evolutivamente molto "scaltro" si prende beffa dell'infallibile sistema di ecolocalizzazione del suo predatore.
Specchio delle mie brame…
Potrebbe sembrare completamente assorto a contemplare la propria immagine riflessa nell'acqua. Invece questo vespertilio di Daubenton (Myotis daubentonii, dal nome del naturalista che per primo...
Nuoto libero
L’otaria della California (Zalophus californianus wollebaeki) adora spaparanzarsi su pontili e moli, ma fuori dall’acqua non è il massimo dell’agilità. È quando nuota che diventa un...
Le foto sonore dei pipistrelli
Si è guadagnato un posto nella fotogallery dedicata ai "Sorrisi bestiali", grazie agli affilati denti con cui lacera la pelle delle sue prede, del cui sangue si nutre. Si tratta del vampiro, uno...
    1