Focus

drosofile

SELEZIONA:
Differenze di personalità: un'origine inaspettata
Anche i moscerini della frutta hanno una loro personalità, che non deriva dalla genetica né dalle esperienze, ma da variazioni casuali durante lo sviluppo.
Perché la paura ci immobilizza?
Pietrificati dalla paura: uno studio sui moscerini della frutta individua il meccanismo che congela il movimento in caso di minaccia improvvisa
La CRISPR che rende velenose le drosofile
Il percorso evolutivo che permette agli insetti di rimanere immuni alle tossine della pianta di cui si nutrono (e risultare sgradevoli ai predatori) è stato ricostruito usando le forbici molecolari.
I geni alla base dell'unicità dei sapiens
Decine di geni che finora si pensava avessero funzioni simili in specie anche molto diverse, sembrano svolgere compiti differenti nell'uomo: il sospetto è che siano alla base di alcune caratteristiche uniche del nostro complesso organismo.
Gli zuccheri e le drosofile: come nasce l'obesità
Una dieta ricca di dolci attenua la sensibilità a questo sapore, incoraggiando l'eccesso di cibo e l'aumento di peso: vale per i moscerini della frutta e potrebbe valere anche per l'uomo.
Se dormi guarisci prima? Ringrazia nemuri
Il legame tra necessità di sonno e attivazione del sistema immunitario è stato trovato in un gene che attiva nel cervello il desiderio di riposo: lo studio sui moscerini della frutta.
Per le ferite, grasso è bello (e utile)
Se i moscerini della frutta si feriscono, le cellule lipidiche si precipitano sul posto, riempiono il buco, allontanano le scorie dannose e producono una sostanza antimicrobica.
    1