Focus

disastri ambientali

SELEZIONA:
La Siberia sta bruciando
Peggio dell’anno scorso, purtroppo.
L'incendio nella zona rossa di Chernobyl
Negli ultimi giorni, un rogo (ora domato) nell'area più a rischio attorno all'ex centrale nucleare ha destato preoccupazioni per una possibile diffusione di radiazioni.
I batteri mutati che mangiano il petrolio
Per ripulire il suolo e il mare dalle fuoriuscite di petrolio si può insegnare ai batteri locali a digerirlo
Il problema dell’acqua dolce
Tra industria e agricoltura, l'azione dell'uomo sulle falde acquifere ha già causato gravi danni, che possono diventare disastri ambientali e umanitari.
Fukushima: la devastazione del reattore nucleare
Le foto ottenute grazie a un braccio robotico calato nel reattore numero 2 mostrano la devastazione della vasca di contenimento, ancora coperta di resti di combustibile radioattivo.
La fine dei laghi salati
Importanti per l’uomo come per l’ambiente, i laghi salati sono troppo sfruttati e rischiano di scomparire.
La perdita di idrocarburi nel Mare Cinese
La chiazza di condensato fuoriuscita da una nave cisterna iraniana il 6 gennaio ha caratteristiche anomale: è difficile localizzarla, non si sa come rimediare né si conoscono ancora i suoi effetti.
L'agonia del lago d'Aral
Le tappe della scomparsa del grande specchio d'acqua documentate nelle foto satellitari della Nasa. Uno scempio ambientale creato dalla mano dell'uomo.
Solventi e petrolio in mare: c'è un male minore?
I benefici della chimica per gestire disastri come quello del Golfo del Messico sono chiari. Sulle conseguenze negative c'è invece ancora molto da capire.
La minaccia della diga di Oroville
L'emergenza nell'impianto californiano non è finita: nei prossimi giorni sono previste forti piogge. Ma perché la barriera crea preoccupazione? Una guida sulla vicenda, a domande e risposte.
Il Lago d'Aral è quasi scomparso
Le immagini satellitari della Nasa mostrano le tappe della sparizione di quello che un tempo era uno dei principali specchi d'acqua al mondo. 
Le foreste contaminate di Fukushima
Radiazioni e crescita irregolare in flora e fauna attorno alla centrale: la denuncia in un rapporto di Greenpeace, che fa il punto anche sui tentativi di decontaminazione.
La gigantesca fuga di gas in California
La fuga di gas di Aliso Canyon da pochi giorni riparata ha immesso in atmosfera una quantità di gas serra paragonabile alle emissioni annuali di 500 mila auto.
Vajont, in esclusiva dentro la diga del disastro
Siamo entrati per la prima volta con un drone nelle gallerie della diga del Vajont: un reportage multimediale con immagini e riprese esclusive per ricordare e capire uno dei peggiori disastri compiuti dall'uomo.
Uragano Katrina, 10 anni dopo
Il 27 e 28 agosto 2005 l'uragano Katrina raggiungeva la sua intensità massima causando un disastro senza precedenti. Ecco cosa è accaduto in quei giorni e cosa è cambiato da allora.
Il più terribile predatore della Terra
Una ricerca mostra come l’attività umana in fatto di caccia e pesca sia superiore a qualunque essere vivente sulla Terra
    1 2 3