diabete

SELEZIONA:
Il diabete: la malattia del secolo
Da che cosa dipende il diabete? Chi colpisce? Come si riconosce? Come si convive con la malattia del secolo?
Diabete e astinenza da nicotina: una cura per due
Un farmaco usato nella gestione del diabete di tipo 2 attenua, nei topi e nei ratti, i sintomi fisici e psicologici legati alla dipendenza da fumo di sigaretta.
Cardiopatie: genetica e stili di vita
Fumo, sedentarietà e altre "cattive" abitudini fanno passare la predisposizione genetica alle malattie cardiache molto in secondo piano.
Se la verità offende, meglio cambiarla?
Pesanti accuse a una associazione per la lotta al cancro, in Inghilterra, che in una campagna pubblicitaria mette sullo stesso piano fumo e obesità.
Lo zucchero poroso per zuccherare di meno
Una nuova struttura dello zucchero promette uno scioglimento più rapido e una più intensa sensazione gustativa. Così si riduce la quantità aggiunta in snack e merendine.
Due nuovi studi sull'origine del diabete
Dalla genetica allo studio del sistema immunitario: si scava per risalire alle cause prime di una famiglia di malattie croniche che interessa, nel mondo, 400 milioni di persone.
L'obesità avanza più rapidamente in campagna
La tendenza al sovrappeso cresce più velocemente nelle aree rurali di quanto non faccia in città, a differenza di quanto accadeva 35 anni fa. Che cosa è cambiato?
Fibromialgia e insulino-resistenza sono collegate?
Tra le due condizioni potrebbe esserci un legame: i pazienti affetti dalla prima sembrano rispondere positivamente ai farmaci per diabetici, con la diminuzione del dolore cronico.
Mangiare male uccide più del fumo
Su Lancet: alimentarsi male aumenta l'incidenza e la gravità di molte patologie che sono causa di morte.
Medicina hi-tech: le mini pillole intelligenti
Una nuova generazione di pillole intelligenti e robotizzate aiuterà a combattere importanti patologie, come il diabete, e fastidiosi disturbi, come la stitichezza.
Cellule riprogrammate producono insulina
Cellule differenziate che cambiano ruolo: uno studio dimostra che è possibile indurre cellule del pancreas non specializzate, a produrre insulina: una speranza per chi soffre di diabete.
Il vaccino contro il rotavirus riduce il diabete?
In Australia, è stata osservata una correlazione tra una campagna di immunizzazione contro il virus responsabile di gastroenteriti e una riduzione dell'incidenza di diabete di tipo 1 nei bambini.
Diabete: inizia anche 20 anni prima della diagnosi
I campanelli d'allarme della malattia metabolica si riscontrano nel sangue già diversi anni prima dello stadio di pre-diabete: saperlo potrebbe aiutarci a giocare d'anticipo nella prevenzione.
Mangiare da soli fa male? Rispondere è complicato
I pasti in solitaria sono spesso associati, nell'immaginario comune, a rischi per la salute fisica e psicologica. Ma il quadro offerto dalla ricerca scientifica sul tema è più complesso e articolato.
L'aria è inquinata: aumentano i casi di diabete
La relazione tra polveri sottili e malattia è significativa, anche a livelli di smog accettati dalle istituzioni sanitarie: uno studio su milioni di persone.
Si studia una pillola di insulina per i diabetici
Diabete: si lavora per ridurre la dipendenza dalle iniezioni. Nei ratti, capsule di insulina sembrano garantire un buon assorbimento e effetti a lungo termine.
    1 2 3 4