deserto

SELEZIONA:
Il riso "marino" che può crescere nel deserto
Una varietà resistente all'acqua salata avrebbe già dato buoni raccolti in Cina e sarebbe pronta ad essere coltivata nelle aree aride fuori Dubai: si risparmierebbe così sulle rare riserve d'acqua dolce.
Il primo "orto" nel Sahara: 10 mila anni fa
Nell'attuale deserto libico, un tempo ricoperto di vegetazione, sono state ritrovate tracce delle prime coltivazioni di cereali selvatici. Gli entomologi hanno escluso che a depositare i cumuli di semi siano state le formiche.
Prati fioriti nel deserto più arido al mondo
Pochi giorni fa l'Atacama, uno dei luoghi più inospitali del pianeta, si è trasformato in una sconfinata distesa di fiori.
 
Un iceberg dall’Antartide al deserto
È possibile trasportare una montagna di ghiaccio dall'Antartide ad Abu Dhabi? C'è chi ancora ci pensa, e annuncia che lo farà.
Il fennec e il fotografo: storia di foto vincenti
Il fotografo italiano Bruno D'Amicis si è aggiudicato il Fritz Pölking Prize 2015 per il suo servizio sul "folletto del deserto", uno degli animali più schivi del Sahara.
Lo scudo anti-afa delle formiche d'argento
L'insetto che vive tra le sabbie del Sahara ha una peluria dai bagliori metallici che riflette i raggi solari e dissipa il calore in eccesso. Ora si cerca di imitarne le doti.
Le misteriose piramidi del Sudan
Il video di un drone di National Geographic mostra straordinarie immagini di un sito finora inesplorato, con decine di piramidi e altre strutture della civiltà nubiana.
La sabbia del Sahara fertilizza l'Amazzonia
22.000 tonnellate di sabbia ricca di fertilizzanti viaggiano ogni anno dall'Africa al Sud America.
Come sopravvivere nel deserto
Cotti dal caldo? Prendete esempio dagli abitanti dei luoghi più torridi del Pianeta. Ecco come fanno gli animali del deserto a sopportare sete, afa e altre pericolose insidie.
Cerchi delle fate in Namibia: sono davvero opera delle termiti?
Dietro alle misteriose formazioni circolari ci sarebbe, forse, la competizione per l'acqua della vegetazione locale, e non lo "zampino" delle termiti.