Focus

crosta terrestre

SELEZIONA:
Quando è iniziata la tettonica delle zolle?
La discussione sugli inizi della tettonica non si è mai conclusa, ma oggi nuove prove suggeriscono che abbia avuto origine oltre 3,2 miliardi di anni fa.
I continenti perduti della Terra delle origini
Nel tumultuoso passato del nostro pianeta potrebbe esserci stata una generazione di continenti sorta troppo presto e distrutta dall'attività tettonica.
I terremoti in California spiegati da un sismologo
Luca Dal Zilio, geologo italiano che studia i terremoti nella zona recentemente colpita, spiega l'origine dei due intensi eventi sismici della prima settimana di luglio, e che cosa ci sia da aspettarsi ora.
Australia: terremoti in comunicazione
Uno studio dimostra la connessione diretta tra due terremoti avvenuti in Australia nel 2012, nonostante abbiamo interessato due faglie differenti.
Terremoti: 15 secondi di preavviso
Attorno a 15 secondi dall'inizio delle scosse è possibile intuire la portata distruttiva di eventi di grande intensità, in tempo utile per dare l'allarme.
Scienze della Terra, geofisica: i terremoti
Una delle manifestazioni più violente e imprevedibili della vitalità del pianeta, capace di grandi distruzioni, ma anche di farci "vedere" com'è fatta la Terra, attraverso gli strumenti delle nostre tecnologie.
Il mantello terrestre: come un quadro di Pollock
Lo strato su cui poggia la crosta della Terra non è omogeneo: è un mosaico di ingredienti non amalgamati, che si mescolano prima di eruttare.
Terremoti e intelligenza artificiale
I sistemi di AI aiutano gli scienziati a studiare in maniera sempre più approfondita i movimenti della crosta terrestre, analizzando enormi quantità di dati - provenienti anche dagli smartphone.
Montagne e altopiani nel cuore della Terra
Lo studio delle onde sismiche di un violento terremoto ci regala una nuova geografia del sottosuolo, con panorami da fantascienza.
Tettonica: il mistero delle placche stagnanti
Tettonica delle placche: accade anche che intere zolle terrestri, in viaggio verso il mantello profondo, si fermino a un certo punto e smettano di sprondare. Perché succede?
Dopo un terremoto ne arriva un altro agli antipodi
Nei tre giorni che seguono un evento sismico intenso ci sono maggiori possibilità che se ne verifichi un altro, dall'altra parte del Pianeta.
Che cos’è lo tsunami?
Un'onda anomala che si sposta velocemente e che in prossimità della costa si alza, anche di decine di metri: la sua energia è spaventosa.
Terra palla di neve: come è successo
L'inizio della tettonica delle zolle potrebbe avere trasformato la Terra in un pianeta di ghiaccio: ecco come si è arrivati alla Snowball Earth.
Una faglia dietro al successo iniziale di Roma
La frattura nel suolo avrebbe favorito l'accumulo di sedimenti e la nascita dell'Isola Tiberina: uno snodo cruciale per le attività sul lungo Tevere.
In Kenya: erosione, non frattura continentale
Un importante e serio fenomeno di erosione è stato da molti interpretato come il segno visibile della spaccatura di un continente: ecco invece che cosa è successo.
L’acqua confonde le nostre conoscenze della Terra
Uno studio dimostra che l'acqua nel mantello superiore della Terra non influenza le onde sismiche: questo mette in discussione molte delle nostre conoscenze su tettonica, vulcani e terremoti.
    1 2 3 4