Focus

climate change

SELEZIONA:
Inquinamento: dopo la covid non cambia nulla
Dopo i drammi della covid, la ripresa già si dimostra un'occasione sprecata per nuovi obiettivi dare una decisa svolta verde e sostenibilile all'economia.
Acqua e agricoltura: un'emergenza idrica globale
Cresce la dipendenza delle attività agricole di pianura dall'acqua di montagna: una situazione che deve essere gestita per evitare una crisi idrica epocale.
Caldo e siccità mettono k.o. le foreste europee
Il clima caldo e secco di questi anni ha causato gravi danni alle foreste europee: a soffrire sono anche le piante che resistono alle alte temperature.
Con il caldo, i ragni-lupo si moltiplicano
Nell’Artico, l’aumento delle temperature ha favorito un vero baby boom di ragni-lupo: difficile immaginare con quali conseguenze per l'ecosistema.
La catastrofe di Norilsk
A Norilsk, in Siberia, il caldo scioglie il permafrost e 21.000 tonnellate di gasolio finiscono in acqua, dirette verso l'Oceano Artico
In Siberia ci sono 10 gradi in più della media
Anche quest'anno le temperature primaverili in Siberia sono da record, e maggio è stato il mese più caldo di sempre.
L'Antartide si fa verde
Il colore di alcuni ghiacciai dell'Antartide si è tinto di verde e di rosa a causa di microalghe che crescono grazie a temperature più miti.
Farfalle e falene stanno cambiando dieta
Il riscaldamento globale spinge molte specie di farfalle e falene verso latitudini più alte, e gli insetti, per adattarsi, stanno cambiando dieta
Le zone invivibili per il riscaldamento globale
A causa del riscaldamento globale ci sono zone del mondo dove temperatura e umidità superano i limiti entro i quali l’uomo può sopravvivere.
Cristalli di sale per proteggere i coralli
Seminare di sale le nuvole sopra la barriera corallina può aiutare a contrastare lo sbiancamento dei coralli: ecco come funziona.
Che caldo! Gli orsi si svegliano dal letargo
Complice il caldo anomalo degli ultimi tempi, gli orsi bruni sono usciti dal letargo con uno o più mesi di anticipo (o, in alcuni casi, non ci sono mai andati).
M'illumino di meno 2020 per la riforestazione
Il 6 marzo si spengono le luci e si accende l'amore per l'ambiente, grazie all'iniziativa storica di Rai Radio2, M'illumino di meno.
Mezzo milione di mitili cotti vivi dal caldo
Una moria di massa di mitili nella regione neozelandese del Northland è probabilmente collegata ai cambiamenti climatici.
Nel caos climatico, i bombi rischiano l'estinzione
I picchi di caldo estremo e siccità innescati dal global warming non favoriscono questi fondamentali impollinatori, il cui numero si sta riducendo.
Recessione: il costo dei cambiamenti climatici
Meteo impazzito e virus letali influenzano il sistema economico e rischiano di innescare recessione e crisi a catena senza precedenti.
Global warming, vittime impreviste: i funghi
I cambiamenti climatici danneggeranno i funghi, con effetti negativi a catena anche sulle foreste.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9