clima

SELEZIONA:
A che cosa serve la COP25 di Madrid
Dal 2 al 13 dicembre si tiene la COP25: nuovo vertice sui cambiamenti climatici, per cercare di rendere operativi gli Accordi di Parigi.
Per il Parlamento Europeo è emergenza climatica
Stiamo affrontando "un'emergenza climatica e ambientale globale": alla vigilia della COP25 l'UE ribadisce l'urgenza di arrivare a emissioni nette zero entro il 2050.
Insetti: estinzione più rapida del previsto
Rispetto a dieci anni fa il numero di specie di insetti è calato anche di un terzo, sia nei paesaggi più interessati dall'antropizzazione, sia nelle aree - almeno sulla carta - più tutelate.
Le esondazioni in Europa
Il clima influenza la gravità degli straripamenti dei fiumi, ma con effetti opposti da una regione geografica all'altra: nuovi elementi da considerare nelle valutazioni del rischio idrogeologico.
La nave Polarstern e la missione Mosaic
La Polarstern è una nave con a bordo decine di scienziati. Intrappolata dai ghiacci artici, per un anno si farà trasportare dalle correnti per una missione scientifica senza precedenti. 
Perché preoccuparsi dei ghiacci?
Daniele Visioni, ricercatore alla Cornell University (New York), ci dà un'altra chiave di lettura per interpretare il quadro globale del cambiamento climatico illustrato dal rapporto 2019 dell'IPCC.
Il nostro caldo Pianeta Acqua
Oceani e ghiacci nel quadro del cambiamento climatico: il rapporto 2019 dell'IPCC, presentato da Daniele Visioni, ricercatore presso la Cornell University di New York.
Come è andato il vertice ONU sul clima
L'urgenza di provvedimenti sul taglio di emissioni e la rabbia dei ragazzi dei Climate Strike contrastano con l'immobilismo dei principali Paesi inquinanti. Ma il summit non è stato del tutto inutile.
Summit ONU sul clima: ecco perché è importante
La riunione tra capi di Stato servirà ad assumere impegni concreti per attuare gli Accordi di Parigi: l'invito per tutti è quello di arrivare con un piano preciso, e non solamente con un bel discorso.
Sciopero per il Clima: le ragioni per aderire
Il 20 e il 27 settembre, alla vigilia e all'indomani del Summit ONU sul clima, i ragazzi dei Fridays For Future rinnoveranno l'invito ad agire contro il riscaldamento globale. Una lista delle loro ragioni.
Incendi dall'Artico all'Amazzonia: è il Pirocene?
L'intensità e l'estensione dei roghi che devastano le foreste di mezzo mondo porta a chiedersi quale, in tutto questo, il ruolo del riscaldamento globale. E di quale portata saranno le conseguenze.
Tre domande importanti sull'uragano Dorian
Perché si è fermato tanto a lungo sulle Bahamas? Che cosa c'entrano i cambiamenti climatici, e davvero il suo percorso è stato difficile da prevedere?
Le piogge e i cambiamenti climatici
Per ogni grado in più nella temperatura media globale dell'atmosfera, le precipitazioni aumentano del 2 per cento, ma non in modo uniforme.
La furia di Dorian
L'uragano passato alla categoria 3 è fermo sulle Bahamas con raffiche di vento fino a 195 km orari, e onde di tempesta potenzialmente mortali. Si attende di capire il suo percorso sulla costa USA.
Il sesso delle tartarughe e i cambiamenti climatic
Il meccanismo biologico che regola la nascita di maschi e femmine tra le tartarughe e il modo per influenzarlo, per contenere i danni dei cambiamenti climatici su queste specie.
Il Sud America brucia
Tra la scomparsa della copertura forestale e la perdita di bioversità, spunta anche la preoccupante concentrazione di monossido di carbonio in atmosfera.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...