cervello

SELEZIONA:
Il cellulare fa venire il cancro?
La Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza su un “nesso di causalità” tra telefonini e tumori, sebbene non ci siano ancora prove scientifiche inoppugnabili.
L'infanzia difficile riduce il volume cerebrale
I bambini che vivono un'infanzia segnata da abbandono, deprivazioni e assenza di cure, vanno incontro a conseguenze durature per il loro cervello.
Che cosa c'entra la musica con l'orgasmo?
Muoversi al ritmo di musica è un’attività sensuale. Ora sappiamo perché.
VIDEO - Le illusioni ottiche più pazze dell'anno
Rotazioni impossibili, graffiti 3D, riflessi ingannevoli: una selezione delle illusioni ottiche più ipnotiche premiate col Best Illusion of the Year.
Un anno in Antartide, e il cervello perde volume
Isolamento e carenza di stimoli riducono volume e capacità di neurogenesi nell'ippocampo: al Polo Sud uno studio importante per le future missioni spaziali.
Che fine fa il disgusto della prima sigaretta?
I neuroni responsabili del disgusto provato da chi fuma per la prima volta potrebbero essere la chiave per uscire dalla dipendenza da nicotina e smettere di fumare.
Alzheimer: speranze da una rara variante genetica
Una donna colombiana geneticamente predisposta a sviluppare una forma precoce della demenza è risultata per lungo tempo protetta dal declino cognitivo: il segreto nel suo DNA.
I ratti sanno guidare, e gli piace farlo
Protagonisti di un esperimento che li ha messi al volante, i topi non solo hanno imparato a usare una rat-mobile, ma ci hanno anche preso gusto.
Gli adolescenti single sono più socievoli?
I teenager che non fanno coppia fissa con qualcuno sembrano in grado di gestire le relazioni meglio dei loro coetanei sentimentalmente impegnati.
Diabete e astinenza da nicotina: una cura per due
Un farmaco usato nella gestione del diabete di tipo 2 attenua, nei topi e nei ratti, i sintomi fisici e psicologici legati alla dipendenza da fumo di sigaretta.
I neuroni che aiutano a dimenticare
Secondo gli scienziati, queste cellule permettono al cervello, durante il sonno, di liberarsi dei ricordi inutili.
La memoria è un lavoro di squadra
Perché ricordiamo il nome di un amico che non vediamo da vent'anni, ma scordiamo quello di uno sconosciuto che si è appena presentato?
Lettere dall'Alzheimer
Una selezione delle lettere dei lettori che convivono o hanno convissuto con questa condizione, l'Alzheimer, che trasforma le persone e le persone attorno al loro.
Il cranio virtuale del bisnonno dei sapiens
Per fare ordine tra le sparute e contraddittorie testimonianze fossili dei nostri antenati, un team di paleontologi ha ricreato l'aspetto del teschio del più arcaico antenato dell'uomo moderno al computer. 
Psilocibina contro l'anoressia: i test negli USA
Il composto psichedelico dei funghi allucinogeni, già usato per trattare alcune forme severe di depressione, potrebbe rivelarsi utile contro il più letale dei disturbi alimentari.
Riposati dopo 5 ore di sonno: è questione di geni
Individuata una nuova variante genetica che favorisce dormite brevi e ristoratrici, senza conseguenze negative per la salute. Si pensa sia emersa in un passato evolutivo recente.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...