cellule staminali

SELEZIONA:
Il segreto dell'eterna giovinezza
Invecchiamento: la chiave dell'eterna giovinezza sta nei telomeri, che ora forse sappiamo come preservare.
Ingegneria genetica: le chimere d'Oriente
Ibridazione uomo-animale: in Cina le ricerche proseguono a ritmo sostenuto e il Giappone autorizza i primi esperimenti. Che cosa sono le chimere? A che cosa servono?
Una proteina protegge l'intestino dalle radiazioni
Incoraggiare l'espressione di una particolare proteina sembra ridurre i possibili danni da radioterapia, e potrebbe migliorare la resistenza degli astronauti in missioni di lunga durata.
Beta talassemia: la terapia genica funziona
Per la prima volta impiegata la terapia genica contro la beta talassemia: il trattamento - sviluppato da ricercatori italiani - è sicuro e funziona, soprattutto sui più giovani.
Perché il senso dell'olfatto peggiora con l'età
Non è solo suggestione: l'invecchiamento dei mammiferi si accompagna a un effettivo deterioramento dell'odorato. Uno studio sulle cellule nervose dei topi ha chiarito le cause.
Topolini nati da due madri: a che serve?
Un gruppo di ricercatori cinesi, con l'utilizzo di cellule staminali e delle nuove tecniche di editing del genoma, è riuscito a far nascere topolini da genitori dello stesso sesso. Un risultato che è ancora fantascienza per quanto riguarda la riproduzione umana.
Perché produciamo le cellule del sangue nelle ossa
Forse per proteggerle dai raggi UV: la spiegazione è stata dedotta osservando gli zebrafish, che tengono al riparo le staminali emopoietiche con speciali "parasoli".
Nuove cellule nervose anche nei cervelli adulti
Il dibattito su neurogenesi e invecchiamento sembra non avere mai fine: un nuovo studio afferma che la formazione di neuroni non diminuisce nel cervello con l'età.
Embrione uomo-pecora, le prospettive e i dubbi
La creazione di embrioni di pecora contenenti cellule umane apre prospettive importanti per la medicina, ma solleva anche interrogativi di tipo etico.
Una nuova pelle per un "bambino farfalla"
L'epidermide geneticamente modificata innestata con successo sul piccolo, affetto da una rara malattia che gli causava ferite sull'80% del corpo: la ricerca italiana avrà importanti ricadute.
Staminali riprogrammate combattono il Parkinson
Nelle scimmie hanno ridotto i sintomi della malattia e migliorato il movimento fino a due anni dopo il trapianto, senza rigetto o altri effetti collaterali. Presto i primi test clinici sull'uomo.
Le ossa trasparenti
Una nuova tecnica permette di "vedere attraverso" scheletri intatti di animali vivi: servirà a studiare le cellule staminali nel loro ambiente naturale, e a prevenire malattie come l'osteoporosi.
Un embrione di topo autonomo e artificiale
L'hanno creato in laboratorio alcuni scienziati inglesi usando due tipi diversi di staminali. Le cellule si sono "parlate" posizionandosi in automatico là dove ci si aspettava.
Forse si può prevenire l'aborto spontaneo
Le interruzioni spontanee potrebbero avvenire per un disequilibrio tra cellule nell'endometrio: studiare il momento migliore per concepire potrebbe aiutare a evitarle.
Un maiale-uomo fabbrica organi da trapiantare
Cellule staminali umane sono state introdotte in embrioni suini con l'obiettivo di fare crescere organi da trapianto in corpi animali.
L'invecchiamento potrebbe essere reversibile
Forse, lo si può modulare, e fare in modo che non debba procedere necessariamente in un'unica direzione: lo dimostra una terapia genica che ha fatto "ringiovanire" i topi (ma non adatta all'uomo).