Bombe

SELEZIONA:
con_5.03001075_1
Il naso anti-bomba
Analizzando l'aerodinamica del fiuto del cane, è stato realizzato un naso elettronico in grado di annusare gli esplosivi più efficace delle tecniche già usate.
con_h_6.01515430_web
Gli spinaci bionici per scovare le mine
Le piante arricchite di nanotubi di carbonio sono in grado di segnalare, diventando luminescenti, la presenza di bombe o munizioni nascoste.
q-100
Locuste cyborg a caccia di esplosivi
La US NAVY finanzia un progetto che sembra uscito da un film di fantascienza: trasformare le locuste in cyborg teleguidati e capaci di riconoscere gli eslosivi.
reu_rtr32wd9
I traumi di guerra nel cervello, non nella mente
Secondo un nuovo studio, sarebbero i danni al tessuto cerebrale causati dalla forza d'urto delle esplosioni a spiegare la sindrome dei reduci di guerra.
cor_42-76928666
Il giovane scienziato scambiato per terrorista
Ha portato a scuola un orologio costruito in casa ed è stato arrestato perché si pensava fosse una bomba. Sui social il sostegno di Mark Zuckerberg e l'invito di Obama. 
mars
Bombardare Marte per renderlo abitabile?
Elon Musk ha proposto di sganciare bombe nucleari sul Pianeta Rosso per innalzare la sua temperatura. È una buona idea? Gli scienziati esprimono dubbi.
get_ngs35_0293_web
Le più grandi esplosioni di sempre
Eruzioni di supervulcani, impatti di asteroidi, bombe all'idrogeno... una hit parade dei botti più spettacolari e devastanti della storia.
mwsnap086
Jammer in azione per proteggere Obama
Roma è bloccata e la visita del presidente Usa è protetta anche dai jammer, che provocano il blackout delle comunicazioni via cellulare. Ecco che cosa sono e a che cosa servono i jammer.
reu_rtxyn8y
Come si addestrano i cani anti-bomba?
Meglio premiarli con il cibo o farli giocare? Quali sono le razze più docili e a che età si inizia? Come imparano a riconoscere l'odore degli esplosivi?
rtr39772
Le super tecnologie al servizio dei servizi (segreti e non solo)
Robot spia volanti grandi come colibrì, bombardieri tascabili e missili da oltre 20.000 km/h: sono le nuove armi allo studio nei laboratori del Pentagono. Ecco come vengono impiegate e come funzionano.
google-blogger-pulsante-antiterrorismo_215215
Google Blogger
Google anti terrorismo? Vi ricordate Joe Lieberman, quel senatore degli Stati Uniti straconvinto che Saddam Hussein avesse delle armi di distruzione di massa? Sì, quelle che non c'erano. Ora ha deciso di lottare contro i blog “distrazione di massa” che proliferano sul Web.
explosive_206509
Nanoparticelle
Un nuovo materiale costruito con nanoparticelle di metallo potrebbe rivoluzionare l’approccio nei confronti dei materiali pericolosi ed esplosivi: è in grado di riconoscerli e neutralizzarli.
piante-anti-esplosivo_200096
Pianta anti bomba
I cani, lo sappiamo tutti, hanno un fiuto eccezionale per scovare gli ordigni esplosivi. Sembra però che anche le piante abbiano una innata predisposizione a captare le sostanze pericolose.
bomba-atomica-619x400_196864
Il DNA delle bombe
La scienza forense può servire per analizzare la struttura e le caratteristiche della bomba utilizzata per un'esplosione atomica, partendo dai detriti.
wifi-aerei_196395
Wi-Fi sugli aerei
Stavamo già assaporando l’ebbrezza del collegamento wireless a bordo degli aerei, ma si è scoperto che i terroristi stanno escogitando un modo per sfruttare il Wi-Fi per fare esplodere ordigni a distanza. È la fine del web ad alta quota?