bocca

SELEZIONA:
L'IA può indovinare l'età a partire dal microbiota
Uno studio ha correlato l'evoluzione del microbiota con l'invecchiamento. Con il machine learning è quindi possibile indovinare l'età di una persona.
Sete e idratazione: il cervello si regola così
Per stabilire se una bevanda ci idraterà a sufficienza, o se invece è necessario mantenere "acceso" il segnale di sete, i neuroni dell'ipotalamo consultano prima quelli dell'intestino. Lo rivela uno studio sui topi.
Perché siamo più bravi a fischiare che a cantare
Nell'uomo, i muscoli della laringe sono meno sviluppati di quelli articolatori, perché si sono evoluti in tempi recenti. I nostri antenati dovevano essere abili fischiatori, come le scimmie.
11 cose che (forse) non sai sull'alito cattivo
L’alito cattivo, tra storia e scienza.
Il dispositivo per "vedere" con la lingua
Converte i segnali visivi in microvibrazioni percepibili dalla bocca.
La carie è contagiosa?
I batteri che la provocano passano di bocca in bocca, come quelli di altre malattie?
Perché non ci mordiamo (quasi mai) la lingua quando mastichiamo?
Identificato il circuito neurale che controlla il movimento della lingua e lo sincronizza con l'apertura e la chiusura della bocca. È grazie al lavoro coordinato di queste cellule nervose che i nostri pasti non si trasformano in scene splatter.
Uno zoo in punta di labbra
Il bacio "pungente" dell'ape. Ma anche il broncio del ramarro, il ghigno del giaguaro, il muso dolce del panda. L'artista americana Page Thompson ha solo 21 anni ma fantasia da vendere, e...
Difesa preventiva
Quello che vedete è un nemico silenzioso e implacabile che soggiorna indisturbato nella nostra cavità orale. La placca (qui al microscopio insieme al filo interdentale usato per...
Coca-Cola: diavolo o acqua santa?
Bibita tra le più conosciute e apprezzate in tutto il globo, la Coca-Cola nel tempo è stata più volte accusata di provocare danni alla salute. Inizialmente perché, si disse, conteneva tracce di cocaina, più tardi per il suo elevato contenuto in caffeina e zucchero, che la rende una bevanda eccitante e molto calorica. Ora per la presenza di acido fosforico che avrebbe effetti corrosivi sui denti. Qual è il vero volto della bevanda più diffusa al mondo?
In bocca al recordman
Ognuno ha la sua specialità: se nel mondo gli italiani sono famosi, per la pizza, in Giappone è celebre il rito del tè. Così per gareggiare nel Guinness dei Primati a Treviso hanno sfornato una...
Belle e spietate
Le escne (Aeschna canea) sono libellule dotate di una capacità di visione assai superiore agli altri insetti: questo grazie ai circa 30 mila ommatidi che compongono i loro grandi occhi. Sul nostro...
    1 2