Autismo

SELEZIONA:
ddt-malaria
Autismo e pesticidi: un rischio aumentato?
Uno studio su oltre un milione di gravidanze nel periodo 1987-2005 rivela una correlazione statistica tra tracce di DDT nel sangue materno e la probabilità di autismo nei bambini.
intelligenza-genetica
Ansia e intelligenza: individuati nuovi geni
Due diversi studi hanno individuato centinaia di geni connessi da un lato a brillanti doti cognitive (ma anche ad autismo e depressione), dall'altro alla tendenza a preoccuparsi.
crispreditin
Autismo ed editing genetico
Un tipo di forbici molecolari ha permesso di disattivare, nei topi, l'interruttore dei comportamenti ripetitivi, tipici dello spettro autistico.
ipa_almd14jnc_web
Quattro bufale sui vaccini da buttarsi alle spalle
Le infezioni arrivano sui barconi dei migranti? Dieci vaccinazioni obbligatorie sono inutili e dannose? I luoghi comuni più pericolosi in tema di vaccini, affrontati con l'aiuto di un esperto.
hans_asperger
Hans Asperger fu alleato dei nazisti?
Secondo uno storico il medico che per primo descrisse la sindrome imparentata con l'autismo avrebbe aiutato il programma di eugenetica del Reich, e inviato alcuni piccoli pazienti a morire.
shutterstock_291453335
Empatia: un po' dipende anche dai geni
La genetica contribuisce al 10% delle differenze tra individui più o meno empatici, il resto dipende dall'educazione. Così, in ogni caso, potete dare la colpa ai vostri genitori.
shutterstock_576832348
Autismo: all'origine forse le troppe connessioni
Un gene difettoso influenza il modo in cui le cellule nervose si connettono e comunicano: nei topi, il risultato è un numero anomalo di sinapsi che correla con difficoltà nell'apprendimento.
shutterstock_323969387
Vaccini e autismo: un nuovo caso di pseudoscienza
Un articolo con dati mancanti, immagini manipolate ed errori di metodo è riuscito a guadagnarsi una pubblicazione, per poi essere demolito dalla comunità scientifica e (a breve) ritrattato. 
autisme2
La lente dell'autismo sulla pubblicità
Uno studio su quanto le tecniche di comunicazione possano influenzare le decisioni di vita di persone affette da forme non severe di disturbi dello spettro autistico.
p
Che cos'è l'autismo
Che cosa sappiamo oggi dell'autismo, un disturbo riconosciuto più di sessant'anni fa e difficile da diagnosticare e su cui molto rimane da scoprire.
ipa_hn97j9
Fact checking: guerra alle bufale sul web
Le bufale diffuse per ricavarne un vantaggio non sono una scoperta recente. Ma grazie alla tecnologia e al lavoro paziente di giornalisti, esperti e appassionati possono essere smascherate.
autisme2
Verso una diagnosi precoce dell'autismo?
Alcune anomalie nello sviluppo del cervello nei primi mesi di vita potrebbero consentire di individuare i bambini che hanno più probabilità di andare incontro al disturbo.
reu_rtr2c97u_web
Autismo e comunicazione, benefici a lungo termine
Insegnare ai genitori dei bambini con autismo a comunicare in modo più efficace con i figli riduce i sintomi del disturbo anche a diversi anni di distanza: lo studio pubblicato su Lancet.
con_h_25.c005-7331_web
Il sistema immunitario e le interazioni sociali
Il nostro sistema di protezione dai patogeni potrebbe avere un ruolo nella regolazione dei comportamenti sociali. Una scoperta importante per gli studi su autismo e schizofrenia.
con_h_13.01448663_web
Il batterio che cura i topi dalla sociofobia
L'assenza di una singola specie di microbo intestinale induce nei topi sintomi simili a quelli dell'autismo. La sua reintroduzione attenua alcuni disturbi comportamentali.
4831980006_07d871285f_o
Quando i sensi sono troppo acuti
Alcuni bambini sembrano sopraffatti dagli stimoli dei sensi (o al contrario "sentire" meno del "normale"). Un disturbo di cui si sa ancora pochissimo.


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra