astrobiologia

SELEZIONA:
Nuovi misteri nei geyser di Encelado
Nuove analisi dei dati della sonda Cassini hanno permesso di identificare nuovi composti organici portati in superficie dai geyser di Encelado.
La muffa immortale della Stazione spaziale
Pare sia impossibile estirpare le muffe dalla Iss: è un problema per le nostre esplorazioni nello Spazio, ma dice molto della tenacia della vita.
Encelado e la vita
Nuovi studi dei geyser della luna di Saturno mandano in fibrillazione gli astrobiologi: l'oceano interno di quel piccolo mondo sembra proprio favorevole alla vita.
La Nasa alla ricerca dell'origine della vita
Un altro tassello nella discussione sull'origine della vita sulla Terra dimostra che la fascia di abitabilità di una stella non è poi così determinante.
Ci sono state civiltà terrestri prima di noi?
È possibile che in passato, popolazioni non umane abbiano lasciato tracce del loro passaggio sul Pianeta? Se sì, perché non ce ne siamo ancora accorti? E quale saranno, invece, le nostre impronte?
Il batterio che può vivere su Europa
Può esserci vita sotto il ghiaccio delle lune del Sistema Solare esterno, dove il calore del Sole non arriva, come dimostra... un antico batterio terrestre.
Due mondi abitabili intorno a Trappist-1
Due mondi attorno alla stella nana rossa potrebbero avere condizioni geologiche compatibili con la vita. Uno di essi potrebbe anche essere ricoperto da un oceano d'acqua.
A caccia di virus nello spazio
Secondo alcuni astrobiologi la ricerca della vita extraterrestre passa attraverso la scoperta  delle più elementari forme biologiche note.
Un orto italiano per Marte
Nel deserto dell'Oman si simula la vita dei coloni su Marte anche con ortaggi prodotti con un progetto italiano.
Alieni: e se fossero già stati qui?
Un astronomo riflette sulla possibilità che forme di vita intelligente abbiano lasciato, nel Sistema Solare, tracce che non abbiamo ancora cercato.
I raggi UV sterilizzano i rover marziani
Otto ore di esposizione agli ultravioletti sono sufficienti a decimare i più resistenti microrganismi: una buona notizia per chi teme la contaminazione di mondi extraterrestri.
Le grotte di Naica e la vita dormiente
Nella grotta dei cristalli sono stati scoperti organismi che sono tornati attivi dopo un letargo di migliaia di anni.
C'era vita su Marte
In base alle immagini scattate dai rover della Nasa, due ricercatori italiani affermano che è possibile che Marte abbia ospitato la vita.
Il più antico fossile mai rinvenuto
Il fossile più antico è stato trovato in Groenlandia, in un'area dove i ghiacci si sono ritirati.
Prime ipotesi su dove cercare la vita su Marte
Un antico cratere da impatto sembra avere numerose condizioni per sostenere, o aver sostenuto, la vita.
Vicini al limite della vita
Nelle valli secche del permafrost antartico dove la temperatura è 25 gradi sotto zero non c'è vita. Ma nelle porosità delle rocce sono stati trovati microrganismi - sopravvissuti anche a test nello Spazio.