Focus

archeologia

SELEZIONA:
Le antiche connessioni tra Eurasia e America
Le origini dei nativi americani e il lungo viaggio della peste: dall'analisi genetica di alcuni antichi abitanti della Siberia emergono nuove, inaspettate scoperte.
Le geometrie nascoste del Göbekli Tepe
Undicimila anni fa, un gruppo di cacciatori raccoglitori della Turchia eresse il complesso monolitico di Göbekli Tepe seguendo un piano architettonico ben preciso.
Il ritratto genetico delle civiltà precolombiane
La più ampia analisi di antichi DNA dei popoli delle Ande aiuta a ricostruire migrazioni, sconfitte, ascesa e scomparsa di civiltà ancora poco conosciute.
Le navi cosmopolite sul fondo del Mediterraneo
I relitti di 12 vascelli al largo del Libano mostrano la geografia delle rotte navali del Mediterraneo: un mercantile custodiva tesori da 14 luoghi diversi.
Sotto i ghiacci, un valico usato dai Vichinghi
Il ritiro di un ghiacciaio ha lasciato esposta un'antica rotta commerciale usata dai Vichinghi 1.000 anni fa, con un tesoro di resti archeologici.
Prima della Pasqua: uova decorate di 5.000 anni fa
Nell'Età del Bronzo e del Ferro, le uova di struzzo intagliate erano una merce di lusso molto in voga: uno studio rivela le loro affascinanti origini.
Trovata una nuova culla dell'agricoltura
Nell'Amazzonia boliviana trovate le prove di un'agricoltura praticata dall'uomo 10mila anni fa: manioca, zucca e altri prodotti commestibili erano coltivati in orti.
Antico Egitto: l'ultimo segreto della Sfinge
C'è forse una progettazione astronomica nella dimensione e posizione della Sfinge, rivelata (dicono alcuni) dalla posizione del Sole agli equinozi di primavera e autunno.
Sorpresa, i Neanderthal mangiavano pesce
Trovati resti di cibo di mare in una grotta abitata da Neanderthal 80-100.000 anni fa circa, in Portogallo: cade l’ipotesi che la dieta marinara fosse tipica dei Sapiens.
Lo stadio per il più antico gioco con la palla
Uno studio dimostra che un struttura scoperta in Messico, circondata da file di gradini e risalente a 3.400 anni fa, era uno stadio: qui si praticava una specie... di calcio.
Antico Egitto: pitture rupestri di 12.000 anni fa
Pitture rupestri - Migliaia di scene ben conservate: mani, animali, figure umane disegnate nell'Antico Egitto in un lungo arco di tempo.
Quando il Sahara era pieno di pesci
Scavo record nel deserto del Sahara, nel sud-ovest della Libia: oltre 17.000 fossili, l'80% dei quali appartenenti a pesci.
Da uno scheletro novità su popoli precolombiani?
Uno scheletro trovato nelle grotte messicane di Tulum porta a nuove ipotesi sulle origini delle popolazioni precolombiane.
La devastazione portata dalla Peste Nera
La scoperta di una fossa comune con 48 vittime della piaga nelle campagne inglesi dà un'idea dello sconvolgimento che l'epidemia dovette portare nelle abitudini di vita.
A Ercolano i resti di un cervello vetrificato
Il ritrovamento senza precedenti nel cranio di una vittima dell'eruzione del Vesuvio: sono ancora individuabili proteine e acidi grassi tipici del tessuto cerebrale.
Ascolta la voce di una mummia egizia di 3000 anni
Se solo potesse parlare, dal sarcofago in cui riposa, la mummia del sacerdote Nesyamun produrrebbe un lamento da brividi. Che ora è stato ricostruito, grazie alla stampa 3D.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...