Il robot-cane SpotMini sa difendersi dall'uomo
​Non bastava che potesse aprire le maniglie delle porte: il quadrupede della Boston Dynamics sta ora imparando a resistere agli assalti degli scienziati. E a lottare per portare a termine le missioni.
La pelle con il monitor
Un team di ricercatori giapponesi ha realizzato un display indossabile estremamente flessibile e sottile per la visualizzazione del battito cardiaco e di altri parametri clinici.
 
Il più grande cyber attacco della storia
Lo scorso giugno diversi paesi sono stati colpiti dal più grande attacco informatico della storia. Che cosa è successo? E chi è stato il mandante?
L'astronauta sfortunato
Robonaut, da sette anni sulla ISS, ha avuto una vita travagliata: dopo una serie di problemi hardware non risolvibili in orbita, sarà rimandato sulla Terra per essere "curato", se si può.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Possiamo costruire i replicanti di Blade Runner?
I robot con le sembianze umane sono già fra noi, ma quanto siamo distanti dalla creazione di un androide in tutto simile all'uomo?
Il materiale che dimentica, come il cervello
Il nuovo composto sintetico si adatta e fa spazio a nuove istruzioni in modo analogo al nostro organo pensante. È l'equivalente elettronico della (fondamentale) capacità di dimenticare.
L'orologio allo stronzio da 90 miliardi di anni
Un nuovo orologio atomico, basato sullo stronzio anziché sul cesio, ha un'incertezza di 1 secondo ogni 90 miliardi di anni: aiuterà nelle misure delle onde gravitazionali.
New York-Shanghai con un razzo: quanto ci vorrà?
Elon Musk progetta di usare il suo nuovo sistema di lancio per voli intercontinentali della durata di mezz'ora. Quali ostacoli ci separano dall'ambizioso scenario?
L'auto supersonica accende i motori
La  Bloodhound Supersonic Car ha completato con successo i primi test di accelerazione (da ferma) che la porteranno a toccare i 1600 km all'ora, il record di velocità sulla terraferma.
Gli auricolari per parlare tutte le lingue
I problemi con le lingue straniere sono un ricordo del passato: oggi bastano un paio di cuffiette intelligenti per parlare (quasi) tutte le lingue del mondo. 
Robot da mangiare
La macchina in gelatina e altri materiali commestibili potrà un giorno operare all'interno del nostro corpo, o consegnare cibo a domicilio per poi essere ingerita a sua volta.
I mezzi pubblici del futuro
Un inventore russo immagina la città del futuro: risolve in maniera decisamente creativa il problema del traffico e la sua idea, in pochi giorni, diventa virale.