I big della Rete contro il terrorismo
La propaganda online delle organizzazioni terroristiche è da tempo nel mirino degli operatori del settore. Eccome come Facebook, Google & co. combattono questa guerra.
Le spine elettriche nei vari Paesi del mondo
Nel mondo, ogni Paese - o quasi! - ha un suo standard per le prese di corrente (e dunque, per le rispettive spine). Ecco perché accade e perché forse sarà sempre così.
L'uomo licenziato dal computer
Storie del XXI secolo, di quando i lavoratori sono "risorse" accidentalmente umane: un computer licenzia un dipendente.
Hello, Dolly
Il 5 luglio 1996 nasceva Dolly, pecora nuova ma vecchia: una panoramica sulle idee, le speranze, le promesse e le complicazioni della clonazione.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La ricetta per un sito web di successo
Alla Milano Digital Week incontri e dibattiti per capire l'evoluzione dei media digitali e della rete negli ultimi dieci anni. E il caso davvero unico di Giallo Zafferano.
Un robot che replica vista, udito e tatto
XPrize mette in palio di 10 milioni di dollari per chi riuscirà a realizzare un robot in grado di trasmettere ad almeno 100 km di distanza le sensazioni visive, uditive e tattili dell'ambiente circostante. 
Prime risse tra umani e vetture autonome
Dall'inizio dell'anno negli Stati Uniti si sono registrati diversi episodi di intolleranza nei confronti di vetture autonome e altri robot: è... tecno-razzismo?
Un robot si supera: cubo di Rubik in 0,38 secondi
Il rompicapo più frustrante per gli umani senza pazienza? Una nuova creazione del MIT lo "doma" in meno di mezzo secondo. Polverizzando ogni record precedente.
Il lupo robot che difende le coltivazioni
Un robot a forma di lupo realizzato in Giappone tiene i cinghiali lontano dai campi. A basso costo e senza spargimenti di sangue.
XPRIZE per mappare gli oceani della Terra
Nove finalisti si sfidano per aggiudicarsi una commessa da 7 milioni di dollari per mappare i fondali oceanici.
Apple Park: le zuccate dei dipendenti
Nel nuovo quartier generale di Cupertino, costato 5 miliardi di dollari, le pareti di vetro sono talmente "invisibili" che la gente ci sbatte contro.
La nuova arma nucleare di Putin
Nella sua campagna elettorale il presidente della Russia presenta nuove armi di distruzione di massa: propaganda o reale minaccia?