L'intelligenza artificiale contro il terrorismo
Perquisizioni virtuali e sistemi di AI al servizio della sicurezza: a che cosa siete disposti a rinunciare?
Il tatuaggio vivente del MIT: si stampa in 3D
È fatto di cellule batteriche geneticamente programmate per rispondere a diversi stimoli. Indossato sulla pelle, potrebbe percepire inquinanti chimici e atmosferici, variazioni di pH e di temperatura.
50 anni di programmazione per bambini
Il primo Doodle per programmatori in erba celebra mezzo secolo di linguaggi di coding dedicati ai più piccoli.
Che c'entra Google Street View con il tuo voto?
Un software è in grado di risalire alle preferenze politiche di un quartiere guardando le immagini di Google Street View.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il materiale che dimentica, come il cervello
Il nuovo composto sintetico si adatta e fa spazio a nuove istruzioni in modo analogo al nostro organo pensante. È l'equivalente elettronico della (fondamentale) capacità di dimenticare.
L'orologio allo stronzio da 90 miliardi di anni
Un nuovo orologio atomico, basato sullo stronzio anziché sul cesio, ha un'incertezza di 1 secondo ogni 90 miliardi di anni: aiuterà nelle misure delle onde gravitazionali.
New York-Shanghai con un razzo: quanto ci vorrà?
Elon Musk progetta di usare il suo nuovo sistema di lancio per voli intercontinentali della durata di mezz'ora. Quali ostacoli ci separano dall'ambizioso scenario?
L'auto supersonica accende i motori
La  Bloodhound Supersonic Car ha completato con successo i primi test di accelerazione (da ferma) che la porteranno a toccare i 1600 km all'ora, il record di velocità sulla terraferma.
Gli auricolari per parlare tutte le lingue
I problemi con le lingue straniere sono un ricordo del passato: oggi bastano un paio di cuffiette intelligenti per parlare (quasi) tutte le lingue del mondo. 
Robot da mangiare
La macchina in gelatina e altri materiali commestibili potrà un giorno operare all'interno del nostro corpo, o consegnare cibo a domicilio per poi essere ingerita a sua volta.
I mezzi pubblici del futuro
Un inventore russo immagina la città del futuro: risolve in maniera decisamente creativa il problema del traffico e la sua idea, in pochi giorni, diventa virale.
Il dio artificiale
Un movimento religioso è devoto a una divinità-macchina più intelligente dell'uomo, compreso quello che l'ha creata, un ingegnere della Silicon Valley.