100 milioni di gradi in Cina
Temperatura record nel reattore a fusione EAST, ma i cinesi non hanno reso noti tutti i dettagli del test.
Foto e video falsi: una app-soluzione
Deep fake: due app per scoprire foto e video falsi. Ecco come funzionano
Grafene: cos'è e come cambierà il futuro
Il grafene è un materiale a 2D: un foglio di carbonio dello spessore di un atomo. La sua scoperta è valsa il premio Nobel 2010 e il suo impiego sta invadendo tutti i campi della tecnologia.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La filosofia dell'auto senza conducente
Il futuro dell'auto senza conducente non è legato solo al progresso tecnologico: sono ancora da risolvere dilemmi morali ed etici fondamentali per la nostra sicurezza.
Le Olimpiadi Invernali dei robot
Video - 8 robot si sono sfidati in una gara di slalom sulle stesse piste dei Giochi Olimpici Invernali per "umani": rotoloni a parte, non se la sono cavata male.
SpotMini ora sa aprire le porte
L'ultimo video sul cane robot della Boston Dynamics mostra il quadrupede localizzare e abbassare una maniglia, spalancare una porta e tenerla aperta per un suo "amico". Si salvi chi può!
E se internet smettesse di funzionare?
Cosa succederebbe se internet per un giorno smettesse di funzionare? L'ipotesi non è così irrealistica. 
Sorvegliati dagli occhiali intelligenti
La polizia cinese dota i propri agenti di speciali occhiali connessi che permettono di identificare in tempo reale sospetti e ricercati. Anche in mezzo alla folla.
Incidenti e vetture autonome: di chi è la colpa?
Due recenti incidenti causati da vetture in modalità "pilota automatico" aprono il dibattito sulla sicurezza delle auto senza conducente: sono pronte per scendere in strada?
Volanti senza poliziotti per le multe del futuro
Ford ha depositato il brevetto per una macchina della polizia senza autista e senza... poliziotti. Controllerà il traffico, darà le multe e, grazie all'intelligenza artificiale, farà la ramanzina agli automobilisti indisciplinati.
L'AI alla prese con un manoscritto indecifrabile
Una serie di algoritmi creati per decodificare scritture misteriose sono stati messi alla prova sul Manoscritto Voynich, un celebre codice del 1400 che nessuno è ancora riuscito a tradurre.