Foto e video falsi: una app-soluzione
Deep fake: due app per scoprire foto e video falsi. Ecco come funzionano
Grafene: cos'è e come cambierà il futuro
Il grafene è un materiale a 2D: un foglio di carbonio dello spessore di un atomo. La sua scoperta è valsa il premio Nobel 2010 e il suo impiego sta invadendo tutti i campi della tecnologia.
BeeMe, lo scherzetto inquietante di Halloween
Prendere il controllo delle azioni di un attore, impegnato contro una AI: dal MIT un esperimento di intelligenza collettiva online dagli esiti incerti, per la festa più paurosa dell'anno.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

I bitcoin sono anonimi? Non per molto
Un brevetto di Amazon può rendere possibile identificare chi usa bitcoin e altre criptomonete: una tecnologia interessante... che di nuovo solleva la questione della privacy su Internet.
Robot-cyborg in aiuto della medicina
Gli esoscheletri di nuova generazione, come HAL, sono l'incarnazione del sogno di fondere uomo e macchina: un'estensione del corpo che si comanda col pensiero.
Ecco le lenti a contatto che si scuriscono al sole
Avete presente gli occhiali che si scuriscono al sole? Dal prossimo anno saranno in commercio lenti a contatto che si comportano esattamente allo stesso modo.
I muscoli da Hulk, in fibra di carbonio
Per averli non basterebbe una vita in palestra: sollevano oltre 12 mila volte il loro peso e troveranno vaste applicazioni, dai robot alle protesi.
L'AI migliora le mappe delle città
Un sistema del MIT ricostruisce il reticolo di strade a partire da immagini aeree, riducendo errori e fatica, e con una precisione del 45% superiore rispetto ai programmi usati finora.
Giornalisti elettronici per l'imparzialità
Una start-up americana ha realizzato un sistema di intelligenza artificiale in grado di scrivere notizie perfettamente imparziali.
Questo robot monta le sedie dell'Ikea meglio di te
O quasi: forse non ci batte sul tempo (impiega poco più di 20 minuti), ma lo fa senza impazzire, senza rompere parti importanti o ingoiare il libretto di istruzioni.
Cina: arrestato dall’Intelligenza Artificiale
In Cina la polizia arresta un ricercato identificato da un sistema di AI tra le decine di migliaia di persone presenti a un concerto. Ottimo risultato per la tecnologia, ma come la mettiamo con i diritti?