Videochiamate con la TV? Ora con Skype è possibile!

Arriva la videochiamata in TV.

skype_tv_hd_167783
|

Non ha ancora compiuto dieci anni, eppure Skype ha già rivoluzionato il nostro modo di comunicare. Conta ormai 400 milioni di utenti sparsi per il mondo e quasi tutti quelli che possiedono un PC l'hanno installato. Il segreto del suo successo strabiliante è presto svelato: con questo programma, chiunque può comunicare in tutta semplicità da un capo all'altro del pianeta, senza spendere un centesimo.

 

La prima versione è nata nel lontano 2002 ed era compatibile solo con il sistema operativo Windows, ma l'immediato successo spinse i suoi realizzatori a renderlo compatibile sia con Mac OsX che con Linux. In pochi anni, però, i soli computer hanno iniziato ad andargli stretti e, così, sono nati i primi Skypephone e le nuove versioni del software compatibili con Windows Mobile e Symbian; con l'avvento dell'iPhone, poi, è stata prontamente pubblicata un'apposita app che ne ha consentito la perfetta integrazione con il più grande successo commerciale della storia delle telecomunicazioni. Skype ha iniziato, così, ad invadere tutti i dispositivi connessi ad Internet e non hanno fatto eccezione neppure le console: nel 2008, infatti, è arrivata addirittura la versione per PSP! Ed ora che in rete hanno iniziato a navigare anche le TV, poteva Skype lasciarsi sfuggire un'occasione simile?

 

La risposta è ovviamente no: per questo, negli ultimi mesi LG, Panasonic e Samsung ne hanno integrato il supporto in tutte le nuove televisioni dotate di web TV e sono arrivate le prime webcam con quadruplo microfono integrato compatibili con esse. Al momento, sono disponibili solamente la Communication Camera TY-CC10W di Panasonic, in grado di effettuare riprese in alta definizione, e la Freetalk TV Camera di Samsung, che invece non va oltre alla risoluzione VGA, entrambe ad un prezzo di circa 150€. A breve arriverà un prodotto analogo realizzato da LG e neppure Sony resterà a guardare: il marchio giapponese ha dichiarato che Skype verrà pienamente supportato dalla PS3 con uno dei prossimi aggiornamenti firmware, mentre siamo assolutamente certi che non potrà mancare nella sua futura Google TV.

 

Skype ha, inoltre, annunciato che a breve verrà rilasciato un SDK che consentirà di sviluppare sistemi compatibili con navigatori satellitari, grandi elettrodomestici e persino autovetture! La sua diffusione diventerà, quindi, capillare e favorirà il parziale superamento dei limiti imposti dal digital divide e dalle competenze informatiche: chiunque, compreso il nonno tecnofobo che non abbandona mai la poltrona, potrà utilizzare il popolare programma VoIP e rimanere in contatto con il resto del mondo. Grazie a Skype, il nostro pianeta sta davvero diventando un po' più piccolo!

 

5 luglio 2010 | Luca Busani