Tecno-prodotti

Videocamera per aspiranti registi di Hollywood

Videocamera per aspiranti registi di Hollywood

La Canon EOS C300 è un concentrato di tecnologia studiata per farsi strada nel cinema professionale. È talmente evoluta che Canon la consiglia anche a registri del calibro di Steven Spielberg e Martin Scorsese.

“Messa a fuoco, esposizione e bilanciamento sono a carico dell'utente”

Super HD - La Canon EOS C300 è stata appena presentata agli studi Paramount di Hollywood, perché è una videocamera talmente evoluta che, secondo Canon, meriterebbe di essere considerata perfino da Martin Scorsese, Steven Spielberg, e Ron Howard. La super videocamera è calibrata per il vivace mondo dei “budget film” e dei serial tv, costa un terzo della Arri Alexa - sua principale concorrente sul mercato - e sfrutta un sensore Super-35 con una risoluzione quattro volte quella necessaria per l’alta definizione.

Pro e contro - La videocamera usa obiettivi standard per il cinema (PL) e Canon ha annunciato una fornitura di nuovi obiettivi superluminosi specifici. Uniti al sensore da record, si ottengono risultati ottimi per fedeltà nei colori e nitidezza anche con pochissima luce. I suoi punti deboli? L’assenza di un’uscita diretta in formato 4K, usata dai professionisti, e il fatto che registri solo in formato 1080p a 24-30 fotogrammi al secondo sulla coppia interna di schedine compact flash.

Non per tutti - Come ci si aspetta da una professionale, per le riprese si deve fare tutto a mano. Messa a fuoco, bilanciamento dei colori, esposizione, livelli audio dei due microfoni sono, infatti, tutte impostazioni a carico del regista: insomma, nessun automatismo “tra i piedi”. La Canon EOS C300 costa circa 14.500 euro e comunque offre caratteristiche, come la registrazione a 50 Mbps, fuori dalla portata delle attuali rivali sul mercato. (sp)

Luigi Callegari

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

4 novembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us