Tecno-prodotti

Un minirobot per salvare il nucleare

L'incidente alla centrale nucleare di Fukushima, in Giappone, ha messo a nudo la fragilità sia dei sistemi di controllo, sia di quelli di soccorso. Il...

In seguito allo scoppio in tutto il mondo si è alzato il livello di attenzione, e sono stati controllati tutti gli impianti esistenti. Negli Usa, per esempio, oltre tre quarti dei104 impianti hanno rivelato di avere problemi. Barak Obama è un convinto sostenitore dell'energia nucleare. Ha tra l'altro ricevuto 227 mila dollari dalla compagnia di produzione di elettricità Exelon Corporation per la sua campagna elettorale. E ha interpretato quello che è successo in Giappone come uno dei tanti incidenti che possono capitare. Tuttavia l'industria nucleare americana, preoccupata, ha dato il via a una serie di verifiche, soprattutto sugli impianti che hanno superato i 30 anni di età, un quinto del totale.
Per procedere senza mettere a rischio i tecnici, gli esperti dell'Aberloff laboratory hanno dato il via a una ricerca sulla possibilità di utilizzare piccoli robot, della grandezza di un uovo, in grado di entrare nel reattore, seguire le condotte sotterranee nelle quali circola l'acqua di raffreddamento, e identificare eventuali corrosioni con l'aiuto di una telecamera. L'unica alternativa infatti è quella di riportare in superficie le tubature e controllarle a vista, un'operazione che ha altissimi costi. Il prototipo è stato presentato alla Conferenza internazionale di robotica e automazione tenutasi a Shanghai alla fine di maggio 2011. Il sistema di propulsione del robot si basa su una serie di valvole che si trovano sulla sua superficie. Le valvole modificano la direzione nel flusso dell'acqua grazie a una leggera modifica della pressione e possono essere aperte o chiuse per muovere il robot in una direzione. Le immagini possono essere analizzate a fine missione, ma anche in tempo reale, grazie a un sistema di comunicazione wireless. Il robot può anche ruotare su se stesso, per prendere immagini in tutte le direzioni. In questo modo dovrebbe essere possibile identificare il danno più frequente, ovvero la perdita di gas e liquidi radioattivi. Un problema che sia in Giappone che negli Stati Uniti si è verificato frequentemente, che crea gravi problemi alla salute delle persone e che purtroppo spesso non viene neppure classificato come incidente.. L'alto grado di rischio dell'energia nucleare insomma non sarà risolto, ma forse si potrà in parte limitare.

25 luglio 2011 _ Tbit
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us