Tecno-prodotti

Il caos che produce nuove idee

Il nome è un programma: il caos infatti è la teoria matematica che descrive il comportamento dei sistemi dinamici, ai quali la fisica lineare (e prevedibile)...

Il nome è un programma: il caos infatti è la teoria matematica che descrive il comportamento dei sistemi dinamici, ai quali la fisica lineare (e prevedibile) sta stretta. Sul caos sono basate le più interessanti teorie scientifiche degli ultimi decenni: da quelle che permettono di prevedere il riscaldamento globale, quelle che spiegano gli andamenti della Borsa. Il
è invece un evento internazionale, un campeggio (ma la definizione indica solo che si dorme in tenda) che dura 5 giorni, durante i quali si alternano presentazioni di progetti, workshop, sperimentazioni.
Quest'anno si svolgerà dal 10 al 15 agosto a Finowfurt ad una quarantina di chilometri da Berlino, in piena ex-DDR all'interno di un piccolo aeroporto militare adibito a museo dell'aeronautica. Il tema? La tecnologia, interpretata nel più puro spirito hacker, ovvero quello che prevede di essere consapevoli del ruolo, dei rischi, delle opportunità che un programma, o un mezzo, possono offrire, una volta che si è capito come funzionano. Il Chaos Computer Club tedesco è infatti una delle più grandi e meglio organizzate comunità di hackers. Fondato nel 1981, è diventato famoso perché ha preso in giro la rete di computer tedesca Bildschirmtext. Sfruttando una banale falla (per far capire la fragilità del sistema) si è fatto accreditare la somma di 134,000 marchi Tedeschi da una banca di Amburgo. Il giorno successivo tutto il denaro fu restituito alla banca e il trucco svelato. Il raduno si tiene ogni 4 anni e raccoglie più di tremila persone, tremila teste pensanti che partecipano a conferenze su temi pratici, da smanettoni, ma anche su politiche sociali ed etica relativi alla Società dell'informazione, in particolare privacy, sicurezza informatica e diritti civili, ma anche i coportamenti indotti dallo smartphone o da Facebook.
La lista dei
è lunga: laboratori per chi vuole aprire, modificare, migliorare hardware, stampanti a 3d per creare oggetti personalizzati, nuovi programmi per gestire social network, evitando che i propri dati, come avviene con Facebook e Twitter, divengano di proprietà del servizio, costruzione di piccoli satelliti per monitorare la qualità dell'aria, costruzione di mini razzi e di droni comandati dal computer, come usare la Luna come riflettore di messaggi radio, ma anche come nascondere messaggi in un lavoro a maglia. Il campeggio è organizzato in
tematici. Ci sono quelli che riuniscono membri di una nazione, come l'Italian Embassy, quelli che riuniscono gli appassionati di retrogaming, di Dynebolic (una distribuzione Linux), gli esperti di comunicazioni radio Gsm, Gprs, Edge e 3G. C'è anche un villaggio per le famiglie che si portano i più piccoli al seguito. Il caos è assicurato: cavi, switch, router, luci fosforescenti, laser, musica fanno da contorno. Anche perché per tutta la duranta dei 5 giorni l'attività è continua, 24 ore su 24.

22 luglio 2011 _ Tbit
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us