Focus

Ultra Dario è un simpatico remake di Super Mario

Include funghi e tartarughe.

ultra_dario_cover_240867
|

› Ultra Dario World Free Super

 

› Categoria:

 

› Prezzo:

 

30/11/2012

 

› Lingua:

 

› Sviluppatore:

 

› Android:

 

di
Super Mario ha fatto la fortuna di Nintendo e i tentativi di imitare l'idraulico più famoso della storia dei videogame sono stati innumerevoli. L’ultimo di questa serie di remake è Ultra Dario World, un divertente clone per Android.

 

Ha da poco compiuto 27 anni, eppure continua a essere sempre sulla cresta dell’onda, tant’è che nella line up iniziale della nuova console Wii U Nintendo ha voluto inserire un’ennesima versione aggiornata: stiamo parlando di Super Mario, l’idraulico italiano più famoso al mondo. A riprova della sua longevità, oltre al sopraccitato New Super Mario Bros. U, è stato pubblicato da pochi giorni un simpatico clone, compatibile con la maggior parte dei dispositivi Android.

 

Il remake in questione prende il nome di Ultra Dario World Free Super - anche il titolo, in effetti, pecca un po’ di originalità - e offre le stesse dinamiche, nonché lo stesso mix di difficoltà via via crescente e trucchi più o meno nascosti che hanno fatto la fortuna del celebre platform sviluppato da Nintendo. Perfino il protagonista - il cui nome è Dario - ha le sembianze di un baffuto operaio in salopette rossa e salta come un grillo di livello in livello.

 

A proposito, Ultra Dario World offre complessivamente più di 30 livelli di gioco, fatti di cubetti dorati, vasi di fiori verdi e muretti di mattoni rossi, sotto un cielo blu elettrico disseminato di simpatiche nuvolette antropomorfe. Stai provando un certo senso di déjà vu? Allora dovresti vedere i funghetti e le tartarughe sulle cui teste devi saltare per proseguire nella tua marcia in direzione del castello che ospita il mostro finale.

 

I controlli sono ampi e ben posizionati in fondo al display e graficamente ricordano il joystick del primo modello di NES (Nintendo Entertainment System), tanto per rimanere in tema. Perfino la colonna sonora è retrò al punto giusto e, ovviamente, può essere esclusa mediante l’apposito pulsante presente nel menu principale del gioco, per non disturbare chi è seduto nel posto accanto al nostro in treno oppure in sala d’attesa.

 

Attenzione, però, perché non è tutto oro quello che luccica: Ultra Dario World sarà anche ben fatto e regalerà ore di divertimento assicurato, ma per poter essere offerto in modo del tutto gratuito ha dovuto scendere a patti con la pubblicità. Ogni passaggio, dall’accesso al menu principale all’uscita dall’app, è interrotto da fastidiose inserzioni promozionali. Peccato che non sia stata realizzata una versione a pagamento, che permetta di aggirare il problema pagando un piccolo obolo.

 

30 novembre 2012