Tu fischi e il tuo smartphone risponde

Un must per i più sbadati.

android-finder-free_240607

google play apps logo

› Android Finder Free

› Categoria: utility e sicurezza
› Prezzo: gratis (23/11/2012)
› Lingua: inglese
› Sviluppatore: Progimax
› Android: 1.5 o successivo

Se sei una persona particolarmente sbadata e ti capita spesso di perdere lo smartphone, prova a installare Android Finder Free: questa applicazione gratuita ti permetterà di ritrovare il telefonino smarrito semplicemente con un fischio.

Solitamente sono i cani ben ammaestrati che rispondono al nostro richiamo, ma ormai l’intelligenza artificiale dei nostri smartphone ha raggiunto livelli tali da insidiare quella dei migliori amici dell’uomo. Se non ci credi, prova a installare Android Finder Free, un’app gratuita che “addestra” il telefonino a riconoscere il tuo fischio e, soprattutto, a rispondergli attivandosi in modo automatico.

L’utilità di un’applicazione di questo tipo è subito evidente: è sufficiente emettere un fischio per individuare con precisione la posizione dello smartphone, seguendo la risposta sonora che ci invierà, a patto che si trovi “a portata d’orecchio”. In questo modo, anche le persone più distratte avranno la possibilità di ritrovare in un baleno il cellulare perduto, batteria permettendo.

Android Finder Free richiede una prima configurazione per poter funzionare, dopodiché rimane residente in memoria e, se avrai selezionato l’apposita opzione, verrà caricata automaticamente a ogni riavvio. Le altre impostazioni da scegliere sono poche e semplici: la sensibilità del rilevamento, la durata e la melodia da utilizzare come suono per la risposta e l’attivazione o meno della vibrazione e delle notifiche di sistema.

Ma come fare se hai impostato il profilo silenzioso nel tuo telefonino? Gli sviluppatori hanno pensato anche a questa sfortunata eventualità e hanno inserito un’ultima opzione, che permette di bypassare il profilo e di inviare, così, il trillo di risposta anche se - almeno teoricamente - è stata selezionata una modalità in cui il dispositivo non dovrebbe neppure fiatare.

Android Finder Free, per ottimizzare il consumo della batteria, entra in funzione solo nel momento del bisogno, ovvero quando il display del tuo smartphone si spegne. Non c’è altro da aggiungere per quanto riguarda questo programmino, perché non gli serve altro: d’altronde, proprio come un fedele cane da guardia, svolge una sola funzione, ma la svolge fino in fondo, senza deludere mai. (sp)

GUARDA COME FUNZIONA ANDROID FINDER FREE



24 Novembre 2012