Tecno-prodotti

Tu fischi e il tuo smartphone risponde

Un must per i più sbadati.

› Android Finder Free

› Categoria:

› Prezzo:

23/11/2012

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Android:

Se sei una persona particolarmente sbadata e ti capita spesso di perdere lo smartphone, prova a installare Android Finder Free: questa applicazione gratuita ti permetterà di ritrovare il telefonino smarrito semplicemente con un fischio.

Solitamente sono i cani ben ammaestrati che rispondono al nostro richiamo, ma ormai l’intelligenza artificiale dei nostri smartphone ha raggiunto livelli tali da insidiare quella dei migliori amici dell’uomo. Se non ci credi, prova a installare Android Finder Free, un’app gratuita che “addestra” il telefonino a riconoscere il tuo fischio e, soprattutto, a rispondergli attivandosi in modo automatico.

L’utilità di un’applicazione di questo tipo è subito evidente: è sufficiente emettere un fischio per individuare con precisione la posizione dello smartphone, seguendo la risposta sonora che ci invierà, a patto che si trovi “a portata d’orecchio”. In questo modo, anche le persone più distratte avranno la possibilità di ritrovare in un baleno il cellulare perduto, batteria permettendo.

Android Finder Free richiede una prima configurazione per poter funzionare, dopodiché rimane residente in memoria e, se avrai selezionato l’apposita opzione, verrà caricata automaticamente a ogni riavvio. Le altre impostazioni da scegliere sono poche e semplici: la sensibilità del rilevamento, la durata e la melodia da utilizzare come suono per la risposta e l’attivazione o meno della vibrazione e delle notifiche di sistema.

Ma come fare se hai impostato il profilo silenzioso nel tuo telefonino? Gli sviluppatori hanno pensato anche a questa sfortunata eventualità e hanno inserito un’ultima opzione, che permette di bypassare il profilo e di inviare, così, il trillo di risposta anche se - almeno teoricamente - è stata selezionata una modalità in cui il dispositivo non dovrebbe neppure fiatare.

Android Finder Free, per ottimizzare il consumo della batteria, entra in funzione solo nel momento del bisogno, ovvero quando il display del tuo smartphone si spegne. Non c’è altro da aggiungere per quanto riguarda questo programmino, perché non gli serve altro: d’altronde, proprio come un fedele cane da guardia, svolge una sola funzione, ma la svolge fino in fondo, senza deludere mai. (sp)

GUARDA COME FUNZIONA ANDROID FINDER FREE

24 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us