Tecno-prodotti

Toshiba: la Tv riconosce la tua faccia

La tv che memorizza tutti i tuoi gusti.

Toshiba ha svelato l’asso nella manica della sua prossima generazione di Tv: riconosceranno lo spettatore grazie alla fotocamera integrata e imposteranno automaticamente i canali preferiti. All’orizzonte anche notebook 3D senza occhialini.

“Toshiba pensa anche notebook con schermo 3D che non richiedono l’uso di occhialini”

TV molto personale - Avresti mai pensato che, entrando il salotto, la tua tv ti riconoscesse? È la nuova funzione che Toshiba sta regalando ai suoi schermi di ultimissima generazione. Gli ultimi modelli, infatti, sono dotati di una fotocamera che cattura il volto della persona che si piazza davanti al display e lo imposta automaticamente in base alle preferenze dello spettatore come le opzioni di visualizzazione, il livello del volume e le impostazioni dell’immagine, e l’elenco dei canali preferiti. Il segreto è un mix tra la tecnologia per il riconoscimento facciale e il software Personal TV di Toshiba. Non si tratta di un mero progetto, ma di funzioni che saranno presto sui modelli Regza WL e Regza YL 3D PRO-LED TV in uscita nel Regno Unito a giugno, quindi presto anche da noi.

3D glass-free - Sembra anche che Toshiba, dopo aver lanciato sul mercato notebook con tecnologia 3D Vision di NVIDIA per la visione stereoscopica tramite un ricevitore e occhialini attivi, sia intenzionata a entrare anche nel settore del 3D glass-free con schermi simili al Nintendo 3DS. Si tratta solo di un’indiscrezione, ma l’azienda giapponese potrebbe lanciare dei notebook 3D senza l’uso di occhialini già dalla seconda metà dell’anno. (pp)Silvia Ponzio

I regali piu' costosi al mondo. Guarda la gallery!

6 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us