Tecno-prodotti

Thunderbolt per Mac su Windows a maggio?

Non solo Apple! LaCie prepara hard disk per PC.

di
È trascorso circa un anno da quando Apple ha presentato la nuova interfaccia Thunderbolt per il trasferimento dati che, in tutti questi mesi, ha sollevato non pochi dubbi e critiche. Ciò nonostante, grazie a LaCie, questa tecnologia potrebbe approdare prestissimo sui computer Windows.

"L’interfaccia Thunderbolt può raggiungere una velocità doppia rispetto all’USB 3.0"

Esordio sottotono
- Vuoi perché è stata lanciata - commercialmente parlando - a breve distanza dallo standard USB 3.0, vuoi perché fino a oggi non è stato ancora distribuito un numero di periferiche adeguato che la utilizzi, la tecnologia Thunderbolt è sempre stata guardata con un misto di curiosità e scetticismo dagli addetti ai lavori. Le prestazioni che garantisce, in effetti, sono davvero impressionanti - almeno sulla carta - ma sono in pochi quelli che possono dire di averle sfruttate al massimo delle sue potenzialità.

Apple ci crede - Apple sembra crederci fermamente - si è perfino parlato di un possibile adattatore per il collegamento del futuro iPhone 5 - e in tutti i modelli dell’attuale gamma di computer ha deciso di inserire almeno una porta Thunderbolt. Intel dal canto suo, dopo aver partecipato attivamente allo sviluppo della tecnologia in questione, ha cercato di favorirla, frenando la diffusione dell’USB 3.0. Non esiste, infatti, dispositivo della mela che sia compatibile con quest’ultimo standard e la stessa Microsoft non ne ha inserito il supporto nativo in Windows 7.

E anche LaCie - Se da un lato AMD, rivale storica di Intel nella produzione dei microprocessori, ha criticato più volte l’interfaccia Thunderbolt, dall’altro LaCie si è impegnata a fondo nella produzione di supporti di memorizzazione in grado di raggiungere una velocità di trasferimento dati prossima ai 10 Gbit/s. Nasce così la nuova serie di hard disk esterni Little Big Disk, che sono tra i più veloci sul mercato. La gamma è stata recentemente arricchita da nuovi modelli che, sfruttando le memorie di tipo SSD, sono ancora più performanti.

Intel cambia tutto - Gli utenti Microsoft possono soltanto sognare prestazioni simili, costretti come sono ad accontentarsi dei teorici 5 Gbit/s dell’USB 3.0. Entro il mese prossimo, però, la situazione potrebbe cambiare radicalmente. Intel ha, infatti, presentato la seconda generazione dei controller Cactus Ridge, che supporteranno i nuovi processori Ivy Ridge e, di conseguenza, i sistemi Windows. Non solo: LaCie ha fatto sapere di ssere al lavoro su una nuova versione dei suoi Little Big Disk, che sarà compatibile con l’ambiente Microsoft.

Tracce in Windows 8? - Anche se due indizi non fanno una prova, è comunque facile immaginare che le prossime motherboard per PC verranno dotate di una porta Thunderbolt e, a questo punto, sarebbe interessante verificare se il kernel di Windows 8 contenga qualche riferimento a questa nuova tecnologia.

Intel, in ogni caso, distribuirà i suoi nuovi processori - con i relativi controller - tra un paio di settimane, dopodiché potremo finalmente vedere come evolverà la situazione sul mercato. (sp)

16 aprile 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us