Tecno-prodotti

Sky Fermi: l’App che ti porta nello spazio!

Sky Fermi: porta le immagini su iPhone!

Categoria: Istruzione Prezzo: Gratuito Sviluppatore: Saccardo Giacomo

Compatibilità: iPhone, iPod touch, iPad iOS: 3.1.3 o successivo

Voto: 7

A pochi giorni dalla conclusione del simposio internazionale sul satellite della NASA Fermi approda in App Store l’applicazione gratuita: Fermi Sky.

Lo scopo dell’applicativo è consentire a tutti di avere una visione dell’universo che altrimenti sarebbe impossibile ottenere e consentire così di ammirare le esplosioni di quelle stelle che altrimenti non potremmo neanche immaginare.

Il nome del satellite ma anche dello stesso applicativo deriva dallo scienziato italiano Enrico Fermi che con i suoi studi, in materia di accelerazione di raggi cosmici, ha dato un contributo ineguagliabile all’astrofisica delle alte energie.

Con Fermi Sky sarà possibile seguire i progressi del satellite che, già in orbita dal 2008, viaggia sulle nostre teste.

Diviso in 3 categorie, Fermi Sky, consente nella prima sezione denominata “Track” di localizzare il satellite su una mappa e di poter così conoscere quando sorvolerà l’Italia. Nella seconda sezione “News” sarà possibile visualizzare sul proprio iPhone tutte le novità, gli articoli, gli studi e le immagini raccolte durante la missione. Nella categoria “Mappe”, sarà invece possibile visionare un breve video che mostra le Pulsar registrate dal satellite ed “un’ovale” blu tagliato da una striscia rossa che rappresenta la mappa dettagliata dell’Universo ad energie che riassume il primo anno di osservazione del satellite.

20 maggio 2011 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us