Tecno-prodotti

Samsung contro Apple e iPad pubblicizza Galaxy

È guerra sia nei tribunali sia a colpi di marketing.

Apple contro Samsung, e Samsung contro Apple. Un regolamento di conti a suon di battaglie legali in cui si accusano a vicenda di copiarsi. E il papà del Galaxy Tab usa l’iPad per farsi pubblicità…

“I danni economici per Samsung devono essere stati ingenti ”

Legal thriller - Samsung ed Apple sono ormai degli habitué dei tribunali di mezzo mondo nel tentativo di impedire la commercializzazione dei rispettivi smartphone e tablet. Ricordiamo tutti il tira e molla in Germania dove, in occasione dell’IFA di settembre, è stato ritirato dagli stand il Galaxy Tab 7.7 e temporaneamente bloccata la vendita del Galaxy Tab 10.1 in mezza Europa.

Agli antipodi - La battaglia tra i due colossi è ancora in corso. È rinviata a nuovo ordine in Italia, in pieno tumulto in Sud Corea, continua a tenere banco negli Stati Uniti, e soprattutto in Australia dove Apple sta cercando di mettere i bastoni tra le ruote al Galaxy Tab 10.1 che, secondo l’azienda di Cupertino, sarebbe una copia del suo iPad. Niente di nuovo, insomma, sotto il sole degli Antipodi.

Colpo basso - La Corte Federale australiana aveva, infatti, bloccato le vendite del tablet di Samsung, per poi riammetterlo nei negozi la scorsa settimana. Così, con un imprevedibile colpo di marketing, Samsung ha approfittato dell’incidente per ottenere un po’ di pubblicità pubblicando sul Sidney Morning Herald un bell’annuncio in cui promuove l’arrivo del "tablet che Apple ha cercato di fermare". E l’immagine (qui sotto) sta letteralmente facendo il giro della rete.

In amore e in guerra... - Samsung non ha rilasciato alcuna dichiarazione sull’impatto economico causato dallo stop delle vendite del suo Galaxy Tab 10.1 in Australia, durato per circa due mesi in uno dei periodi più fruttuosi dell’anno. A cui si aggiungono le mancate vendite in Europa e il danno a livello di immagine in tutto il mondo. Si deve essere trattato, così a naso, sicuramente di perdite ingenti. (sp)

Chiara Reali

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

16 dicembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us