Samsung, c’è un keylogger nel mio computer!

C’è un programma spione nei nuovi laptop Samsung?

samsung_keylog_204032

Guarda i dieci prodotti hi-tech che faranno il botto

Una storia a cavallo di smentite e comunicati online, che conivolge Samsung e alcuni suoi nuovi modelli di laptop: c’è un programma spione al loro interno?

“L’accusa è di un esperto di sicurezza che aveva appena acquistato due nuovi notebook”

L’accusa all’azienda coreana - Secondo Mohamed Hassan, socio e fondatore della società di sicurezza informatica NetSec Consulting, nei due nuovi laptop appena acquistati, un Samsung R525 e un Samsung R540, è nascosta un’infezione: il programma StarLogger per registrare ciò che viene digitato.

Come funziona - Un keylogger è un programma che è in grado di intercettare ciò che un utente digita sulla tastiera del computer. Il software maligno rimane in esecuzione senza che l’utente se ne accorga e registra la pressione di ogni tasto e può anche trasmettere le informazioni ad un computer esterno. Mohamed Hassan avrebbe eseguito una scansione del sistema operativo montato sui due nuovi computer Samsung, trovando quasi subito l’applicazione spiona all’interno della directory c:windowsSL directory.

Mistero e smentita - A questo punto il mistero si infittisce: dopo aver contatto il supporto di Samsung, Hassan è stato informato che il software era stato installato in fabbrica per “monitorare le performance della macchina e scoprire come viene utilizzata”. Poi Samsung ha affermato in un comunicato ufficiale che avrebbe indagato sulla questione, rivelando stamane il risultato di tali indagini: “la persona menzionata ha utilizzato un programma di sicurezza chiamato VIPRE che ha confuso una cartella creata da Microsoft Live Application con un software per il key logging, durante una scansione antivirus”. (pp)Niccolò Fantini

Kristina: l'hacker più sexy del mondo. Guarda la gallery!

31 Marzo 2011