Tecno-prodotti

PostePay approda su iPhone con l’App ufficiale

Questa volta l’App è ufficiale.

Categoria: Finanza Prezzo: 1,59 € Sviluppatore: Ubiquity Srl

Compatibilità: iPhone, iPod touch, iPad iOS: 3.1.2 o successivo

Voto: 7.5

Forse qualcuno di voi ricorda la vicenda dell’App myPostepay che permetteva di gestire la vostra PostePay direttamente dai dispositivi Apple ma che per volere del gruppo Poste Italiane è stata rimossa dall’App Store.

Finalmente arriva l’applicativo ufficiale per la PostePay, infatti è proprio il gruppo Poste Italiane a lanciare il nuovo applicativo dedicato ai dispositivi Apple.

iPostepay, questo il nome dell’App di Poste Italiane, consente all’utente di poter controllare e gestire la carta di credito prepagata più famosa d’Italia in qualsiasi momento direttamente dal vostro iPhone, ovviamente con le solite limitazioni di orario infatti il servizio sarà attivo tutti i giorni dalle ore 6.00 alle ore 23.30 come anche il portale web.

Per tutti coloro che possiedono più di una carta prepagata del gruppo Poste Italiane sarà possibile assegnare sull’App un nome diverso per ciascuna carta così da accedere più facilmente e più rapidamente ai servizi.

Attraverso l’App potrete disporre di diverse funzionalità, avrete la possibilità di controllare il saldo ma potrete anche visualizzare le operazioni eseguite filtrando i pagamenti, le ricariche e i prelievi.

Unica nota dolente è il costo, infatti a differenza degli applicativi bancari ufficiali che normalmente sono gratuiti, iPostepay ha un costo di 1,59 € ma lo sappiamo tutti che la comodità si paga anche se questa volta forse è un po’ esagerato :)

1 marzo 2011 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us