Tecno-prodotti

Più sfondi e suonerie originali gratis per tutti

Sfondi e suonerie gratis per tutti! Cosa aspetti?

Zedge Ringtones & Wallpapers

› Categoria:

› Prezzo:

03/01/2013

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Android:

di Luca Busani Il bello di Android è che, a differenza di iOS, ha un’interfaccia che può essere personalizzata in mille modi diversi. Se ami esprimere la tua personalità con immagini e musichette originali, allora non puoi davvero fare a meno di Zedge.

Partiamo dal vero punto di forza di quest’applicazione: tutto quello che trovi al suo interno - e stiamo parlando di decine di migliaia di sfondi e circa mezzo milione di suonerie - è sempre rigorosamente gratis, quindi puoi davvero sbizzarrirti con le personalizzazioni. Ogni utente può, inoltre, caricare le proprie immagini e melodie, contribuendo attivamente allo sviluppo della community.

Il database di Zedge è suddiviso in tre categorie - Wallpapers, Ringtones e Notification sounds - che a loro volta possono essere filtrate attraverso una o più parole chiave. Non è necessario preoccuparsi di dimensioni, rapporti e velocità di trasmissione, perché l’applicazione seleziona automaticamente i risultati compatibili con il dispositivo su cui viene utilizzata. Non corri, così, il rischio d’immagini distorte, oppure di suoni “gracchianti” sul tuo amato smartphone.

Quando scegli una suoneria, puoi prima ascoltarne l’anteprima e poi, dopo averla memorizzata, associarla alla funzione desiderata - chiamata, sms, notifica o altro - tramite un apposito sottomenu. Non è, invece, possibile impostare gli sfondi del salvaschermo, ma si tratta di un limite facilmente aggirabile, passando attraverso la gallery del cellulare.

Zedge ti permette, inoltre, di sincronizzare tutti questi contenuti multimediali con la tua pagina personale e creare un elenco di preferiti online da condividere o copiare su altri dispositivi. Insieme all’applicazione, viene anche installato un pratico widget da piazzare, se ti va, nella dashboard per cambiare sfondo con un semplice tocco.

Non lasciarti spaventare dall’impressionante numero di autorizzazioni che Zedge ti chiede in fase di installazione: è normale, se consideri il numero di funzioni che offre e l’integrazione che ha con il sistema operativo. Va da sé che, essendo l’app più scaricata della sua categoria, è assolutamente sicura e, anzi, merita di essere provata. (sp)

3 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us