Tecno-prodotti

Photoshop dichiara guerra alle foto mosse

Presto una miracolosa funzione per correggerle in Photoshop.

Adobe, in occasione dell’evento MAX 2011, ha distratto per un attimo l’attenzione dalle sue nuove applicazioni per i tablet. Così è saltata fuori una nuova fantastica funzione di Photoshop per correggere le foto mosse e sfuocate. Guarda la demo.

“La nuova feature arriverà con il prossimo aggiornamento di Photosop”

Focus sulle foto - La nuova “invenzione” di Adobe riduce o, in alcuni casi, cancella totalmente l’effetto “mosso” dalle fotografie in digitale. Si tratterebbe di una variante di un algoritmo già presente in Photoshop in grado di determinare rilevare movimenti impropri della fotocamera al momento dello scatto. È un utilissimo strumento, insomma, che permette all’utente di intervenire a posteriore per migliorare, anche solo una porzione della fotografia, ottimizzandola a piacimento. Non servono neanche speciali metadata perché, a quanto pare, funziona su qualsiasi immagine.

Smartphone & co - Adobe è convinta dell’utilità di questa particolare feature soprattutto per chi scatta abitualmente foto usando smartphone, e altri dispositivi mobili, dove la stabilizzazione dell’immagine e altri strumenti hardware per scattare foto impeccabili non sono ancora di uso comune.

Piccolo assaggio - Adobe è riuscita a stuzzicare l’interesse di tutti i fotografi, dai meni esperti ai professionisti, ma non ha fornito indicazioni sulla data del rilascio della funzione. L’azienda di San Jose, di solito, è piuttosto celere nell’aggiornamento dei suoi programmi. La feature, quindi, potrebbe già essere aggiunta nella prossima importante release di Photoshop. (sp)

Niccolò Fantini

La presentazione all'Adobe MAX 2011

11 ottobre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us