Tecno-prodotti

Originali graffiti e vignette in realtà aumentata

Per interagire con il mondo.

› Stiktu

› Categoria:

› Prezzo:

28/06/2012

› Lingua:

› Sviluppatore:

› Android:

di
In attesa che Project Glass di Google prenda quota e Microsoft completi lo sviluppo dell’Xbox 720, la realtà aumentata diventa sempre più di moda. Un esempio è Stiktu, un'app per Android per interagire con il mondo che ti circonda.

A cosa serve la realtà aumentata? Francamente, non siamo in grado di darti una risposta certa, perché al momento non esiste alcuna applicazione davvero indispensabile che sfrutti questa tecnologia. Si tratta perlopiù di divertissement hi-tech, che abbinano una serie di dati in arrivo dal web a quello che vediamo attraverso la fotocamera integrata dello smartphone. Una delle app più celebri di questa categoria è sicuramente Layar e ora i suoi stessi creatori hanno lanciato Stiktu, il suo alter ego in versione social.

L’applicazione in questione funziona in modo piuttosto semplice: scegli l’inquadratura, scatti la foto e poi la “scarabocchi” come vuoi, esprimendoti liberamente. Stiktu, per farlo di mette a disposizione un photo editor davvero completo: puoi ritagliare e ritoccare l’immagine, oppure aggiungere una miriade di sticker virtuali, che vanno dalle trollface al Jolly Roger, ma anche fumetti con l'aggiunta di una battuta. Alla fine, otterrai dei graffiti personalizzati che potrai caricare sul tuo profilo.

A questo punto, entra in campo la componente “social”. Stiktu, in fase d’attivazione, può essere collegata al tuo account di Facebook - anzi, ti consigliamo vivamente di farlo - e permette di trovare i tuoi amici all’interno della sua community. Non solo: ogni volta che crei una vignetta, potrai condividerla sulla tua pagina personale e diffonderla in rete. Gli altri utenti, a loro volta, potranno visualizzarla, votarla e commentarla.

Fin qui, come si suol dire, “niente di nuovo sul fronte occidentale”. Il bello viene quando capita di immortalare qualcosa che è già stato fotografato e manipolato da altri utenti prima di te. L’app riesce, infatti, a identificare il soggetto dell’immagine e a proporre tutti i graffiti sullo stesso tema. Se ti trovi circondato da oggetti e paesaggi che non hanno suscitato l’interesse di nessuno, puoi sempre ricorrere alla gallery con le foto più divertenti del momento, o in alternativa dare un'occhiata ai profili degli altri utenti, per socializzare con loro.

Stiktu è ancora molto giovane e, a tratti, può risultare non particolarmente fluida. Come se non bastasse, succede a volte che, in fase di riconoscimento del soggetto, si blocchi e torni automaticamente alla dashboard.

Manca, inoltre, il supporto per l’antenna GPS, che consentirebbe di individuare i graffiti in base alla loro posizione geografica, ma siamo certi che tutte queste piccole lacune verranno colmate con i prossimi aggiornamenti. Lo ripetiamo per l’ennesima volta: questa non è un’applicazione che ti cambia la vita, ma è comunque un ottimo palliativo per ingannare l’attesa di progetti ben più evoluti e funzionali. (sp)

ECCO COME STIKTU INTERAGISCE CON LA REALTÀ

28 giugno 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us