Non preoccuparti pesciolino, ti salverò!

Vendicati della padroncina.

saving_yello_cover_237957
|

› Saving Yello

 

› Categoria:

 

› Prezzo:

 

11/10/2012

 

› Lingua:

 

› Sviluppatore:

 

› Compatibilità:

 

› iOS:

 

di
L'obiettivo del gioco Saving Yello per iPhone e iPad? Salvare un simpatico pesciolino dalle grinfie della sua padroncina Mathilda e aiutarlo a rientrare nella palla di vetro. E di vendicarlo, tra un’acrobazia e l’altra, per la brutta esperienza subita distruggendo tutti i giocattoli della bimba cattiva.

 

Cosa succede se un simpatico pesce rosso finisce nelle mani di una perfida bambina di sette anni? È evidente che lo sfortunato animaletto non avrà vita facile, soprattutto se la sua padroncina si divertirà a vederlo “danzare” sul pavimento della sua camera. L’unico modo per salvare Yello - questo è il nome della bestiolina - dal suo triste destino è aiutandolo a rientrare nel minor numero di balzi possibili all’interno del suo piccolo acquario.

 

È questo, in buona sintesi, il gameplay di Saving Yello, applicazione universale che ricorda molto da vicino, sia per grafica che per meccaniche di gioco, il più celebre Angry Birds. Si tratta, infatti, di un divertente casual game, suddiviso in 3 ambientazioni diverse - la cameretta dei giochi, il salotto e la cucina - composte da circa 50 livelli ciascuna. Per superare ogni livello, bisogna lanciare il nostro amico pesciolino allo stesso modo degli uccellini arrabbiati e fargli superare tutti gli ostacoli presenti, per raggiungere la sua amata palla di vetro.

 

Il numero di lanci per livello è limitato - come il par di una buca in una partita a golf - ed è possibile annullare i tiri peggiori, sacrificando una codina alla volta. Non basta, però, saltare da un punto all’altro dello schermo: Yello vuole anche vendicarsi delle malefatte della sua padroncina e, così, nel suo tragitto dovrà distruggere tutti i giocattoli che incontrerà, se vorrà ottenere il maggior numero di stelline possibili. È così che guadagnerai più punti e, soprattutto, riuscirai a sbloccare i livelli più avanzati.

 

A proposito di punteggi: Saving Yello permette di confrontare i risultati ottenuti con quelli dei propri amici, attraverso il duplice supporto del Game Center di Apple e del sistema cross-platform OpenFeint. Se hai dei suggerimenti da dare alla software house o, più semplicemente, vuoi esprimere il tuo apprezzamento per questo simpatico videogame votandolo sull’App Store, puoi utilizzare l’apposita sezione “Ispira gli sviluppatori”.

 

Il gioco riesce a regalare ore di divertimento assicurato e, al tempo stesso, a smuovere le coscienze ecologiste, ricordando che gli animali domestici non vanno trattati alla stregua di giocattoli. E se sull’onda dell’entusiasmo decidi di adottare un piccolo Yello, ricorda che i pesci, in realtà, detestano le classiche “bocce” di vetro, perché impediscono la corretta ossigenazione del loro habitat e li costringono a girare in tondo, deformando il loro scheletro. Meglio un bel acquario rettangolare e spazioso, e non dimenticare di cambiare regolarmente l’acqua.

 

Il gioco potrà essere scaricato gratis per qualche giorno dall’App Store, perché dreamfab vuole festeggiare insieme a tutti gli utenti iOS il traguardo storico dei 2 milioni e mezzo di download. Approfittane finché dura l’offerta! (sp)

 

17 ottobre 2012