Tecno-prodotti

Natale: ecco come trovare il regalo giusto per tutti

Parenti o amici, c’è sempre il regalo giusto per tutti, basta affidarsi a una grande vetrina e puntare sulla tecnologia. [Contenuto sponsorizzato]

Il Natale è alle porte e la lista dei regali, preparata da mesi, non è stata ancora completata. Non saremmo gli unici a essere in questa situazione: secondo una ricerca realizzata da Kantar per eBay, solo il 32% degli italiani ha acquistato i regali a novembre e immagazzinato almeno 7 regali. Gli altri lo faranno a dicembre e alcuni, il 10%, si catapulteranno nel mondo dei fiocchi e degli incarti a ridosso del Natale: il 9% solo la settimana precedente mentre l'1% uno o due giorni prima.

La ricerca afferma anche che in media ogni italiano spenderà una cifra di 213 euro, e che il 21% ricorrerà all'online per fare gli acquisti. Una scelta dovuta un po' alla pandemia e alle varie chiusure e un po' al ritardo sulla "tabella di marcia". Tuttavia, se quest'anno sarà difficile effettuare il tour de force in giro per i negozi della città, sarà comunque facile girare le migliaia di vetrine, ossia gli store online di venditori professionali presenti su una piattaforma di eCommerce come eBay.it, che dà modo alle piccole e medie imprese italiane di continuare a vendere e rimanere competitive sul mercato. 

Il tempo si sta riducendo anche per i ritardatari che sembra punteranno sul settore profumeria (21%), sull'editoria (65%) ma anche sui prodotti tecnologici (8%).

Tra i prodotti tecnologici il trend è quello di puntare sui dispositivi da indossare. Tra fasce per la misurazione del battito cardiaco, smartwatch, contapassi, cardiofrequenzimetri, smartband, dispositivi per il controllo della forma fisica o del sonno, il mercato è in crescita. Come in crescita è anche quello dell'utensileria. Costretti a casa, quei lavoretti che hanno atteso così a lungo non si riesce proprio più a dribblarli… e allora perché non farlo con la potenza di fuoco di un trolley contenente ogni sorta di attrezzo – ben 1250! – pensato per l'uomo che… non deve chiedere mai?

Sarà dovuto sicuramente all'aumento del tempo libero tra chiusure e smart working e il risparmio di tempo per i tragitti non effettuati, fatto sta che la voglia di movimento e attività è esplosa un po' ovunque. Ma allenarsi senza la strumentazione della palestra fa sì che non si riescano a quantificare il battito, il respiro e le calorie persi. Monitorare l'attività per uno sportivo è fondamentale: ecco spiegato il boom degli smartband et similia. 

Uno dei prodotti che quest'anno sembrano essere tra i desiderata degli italiani sono i Google Glass, gli occhiali a realtà aumentata che stanno per cambiare il modo di comunicare e anche di "guardare" la realtà.

Basta abbinarli a uno smartphone (Android o iOS) e si può chiamare, fotografare, navigare sul web e anche sui social.  

Ma se non si sa proprio cosa fare, e il budget non è all'altezza, regalare un depuratore dell'aria indossabile è un po' come chiudere il 2020 in bellezza. Quest'anno non è il must-have solo per i cinesi alle prese con le città più inquinate del mondo, ma anche per noi, che tra pandemia e inquinamento, non siamo di certo meno sensibili all'argomento. Funziona attraverso la ionizzazione ed è perfetto anche per chi soffre di allergie.

Se ci si vuole portare avanti per allestire al meglio il nostro giardino, dove stiamo progettando di trasferirci in pianta stabile non appena il tempo lo consentirà, tra lampade a led solari, robot pulisci piscina e robot tagliaerba il nostro benessere green non potrà essere più digitale di così.

Su eBay.it puoi trovare tante altre idee, basta saper guardare le vetrine giuste.

10 dicembre 2020
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us