Tecno-prodotti

Nascerà in autunno il nuovo sistema operativo sviluppato da Google: Chrome OS!

Il nuovo sistema operativo di Google.

Ormai ci siamo abituati: non passa mese senza che Google non faccia un annuncio eclatante. Lo scorso mese è stato il turno della Google TV, mentre pochi giorni fa è giunta la conferma dell’arrivo nel prossimo autunno del nuovo sistema operativo firmato BigG, l’attesissimo Chrome OS.

In un suo intervento durante l’ultimoComputex 2010, Sundar Pichai, vicepresidente del product management di Google, ha infatti annunciato che il terzo quadrimestre dell’anno corrente vedrà il debutto di questo innovativo sistema operativo, interamente open source e basato sul kernel Linux, che possiederà la stessa interfaccia grafica dell’omonimo browserChrome, tempi di avvio ridottissimi (inferiori addirittura ai 10 secondi) e sarà estremamente leggero e reattivo, perché fortemente improntato sul cosiddetto cloud computing, cioè buona parte dei programmi che utilizzerà non risiederanno fisicamente nell’hard disk del PC, ma saranno raggiungibili online.

C’è già chi gli rivolge le prime critiche, considerando inutile, dopo il successo di Android, l’introduzione di un secondo sistema operativo targato Google, ma come sottolineano gli sviluppatori le differenze tra i due saranno sostanziali, poiché, mentre il primo era stato progettato esclusivamente per i dispositivi mobili, il nuovo Chrome OS sarà molto più performante ed adatto per i PC veri e propri e per i netbook in particolare. Secondo indiscrezioni, infatti, il suo esordio avverrà contemporaneamente su una nuova linea di computer portatili, realizzati con ogni probabilità da Acer (anche se sia Dell che Asus hanno manifestato grande interesse e potrebbero avere in serbo qualche sorpresa): c’è già chi è pronto a scommettere che nella gamma figurerà anche un tablet PC, che proverà a bissare il successo di Apple con il suo iPad.

A Mountain View non mancano comunque d’ottimismo, perché contano di superare il milione d'utenti già nelle prime 24 ore dal lancio ufficiale. Ora il nuovo interrogativo è... quale sarà la next big thing che Google realizzerà?

7 giugno 2010 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us