Il primo smartphone Firefox OS arriva in Italia

È disponibile in esclusiva da TIM, il modello Alcatel Onetouch Fire con il sistema operativo Firefox OS. Fin qui Mozilla ce l'ha fatta, ma riuscirà a ritagliarsi un posto al sole in un settore dominato da Android, iOS e Windows Phone?

mozilla-firefox-os
Il primo smartphone Firefox OS è un'esclusiva TIM in Italia

 

Si parla di Firefox OS ormai da molto tempo. Mozilla l'aveva già presentato il suo sistema operativo agli sviluppatori nel gennaio scorso. Il progetto è continuato fino ad arrivare a un accordo di partnership tra Telecom Italia e Mozilla annunciata in occasione dell’ultimo Mobile World Congress di Barcellona.

E infine eccolo: Alcatel Onetouch Fire con il sistema operativo Firefox OS da oggi sul canale web della Tim e, a partire dal 6 dicembre, presso tutti i negozi Telecom Italia al prezzo di 79,90 Euro.

 

Il sistema operativo sviluppato da Mozilla - per smartphone e tablet - è open source, ossia non utilizza nessuna tecnologia proprietaria. L’interfaccia utente e le applicazioni sono delle semplici pagine web realizzate in HTML5 e in JavaScript. Gli smartphone Firefox OS - come si legge dal comunicato stampa di Mozilla - sono i primi dispositivi totalmente basati su tecnologie Web. E il target di questo nuovo sistema operativo sono, infatti, dispositivi entry level, poco costosi e alla portata di tutti, come l'Alcatel Onetouch Fire.

Firefox OS in azione

Il primo smartphone con Firefox OS in arrivo in Italia è, infatti, un modello base poco costoso (79,90 euro). Non aspettatevi, quindi, prestazioni da primo della classe, ma offre comunque tutte le principali funzionalità di altri modelli, con diverso sistema operativo, presenti sul mercato: integra i principali social network - come Facebook e Twitter - permette di navigare sulle mappe anche in modalità offline con Here Maps, include le caratteristiche esclusive fornite dal celebre browser Firefox, con un occhio di riguardo anche alle opzioni di sicurezza, privacy e semplicità di utilizzo. Senza contare un Marketplace da cui scaricare - gratis e a pagamento - le applicazioni compatibili.

L'Alcatel Onetouch Fire, dal punto di vista strettamente tecnico, dispone di un display touch da 3,5 pollici con risoluzione HVGA (480×320 pixel), un processore da 1 GHz, 256 MB di RAM, 512 MB di memoria per l’archiviazione dei dati (espandibile fino a 32 GB tramite microSD) e una fotocamera da 3,2 Megapixel. Non mancano, infine, la connettività WiFi, Bluetooth 3.0, GPS e UMTS. La batteria da 1400 mAh è rimovibile. Chi acquista lo smartphone riceverà in regalo una scheda microSD da 2 GB.

Leggi anche l'intervista a Mitchell Baker, presidente di Mozilla: dopo aver rivoluzionato il web, cambieremo anche il mobile.

L'Alcatel Onetouch Fire è un modello "entry level" con tutte le principali caratteristiche degli smartphone attualmente in commercio

 

03 Dicembre 2013 | Silvia Ponzio

Codice Sconto